QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Audi presenta la A6 e-tron concept con un’autonomia di oltre 700 km – immagine e suono – novità

Audi mostra il concept A6 e-tron. Il veicolo elettrico sarà costruito sulla piattaforma dei dispositivi di protezione individuale, sviluppata con Porsche, con un sistema di ricarica da 800 volt. Il modello concettuale contiene diversi proiettori a LED. Una versione di produzione verrà rilasciata alla fine del 2022.

Audi Calls Dalla A6 e-tron-conceptversie Uno studio multi-modello basato sulla Premium Platform Electric. Questa piattaforma DPI è stata sviluppata in collaborazione con Porsche e verrà utilizzata su molti modelli, compresi i SUV Crossover Sopra Sportback.

Le dimensioni della versione di prova dell’Audi A6 e-tron sono 4,96 x 1,96 x 1,44 metri. Secondo il produttore del veicolo, queste sono le stesse dimensioni del tradizionale A6, ma sono un design completamente nuovo e aerodinamico, con la CThUn valore di 0,22.

La A6 e-tron ha un pacco batterie da 100 kWh con due motori elettrici, ben con 350 kW di potenza e una coppia massima di 800 Nm. La piattaforma PPE utilizza un sistema di ricarica da 800 V, che consente una ricarica da 270 kW. Secondo Audi, la batteria può essere caricata dal 5 all’80 percento in 25 minuti. Con 10 minuti di ricarica può essere “rifornito” da una distanza di 300 km.

A seconda della versione scelta, la A6 e-tron avrà un’autonomia di 700 km sotto lo standard wltp, afferma Audi. La versione più veloce impiega quattro secondi per accelerare da 0 a 100 chilometri all’ora e il modello base impiega sette secondi. Audi non ha rivelato ulteriori dettagli sulle versioni, in quanto quello mostrato è un concept piuttosto che un modello di produzione.

La piattaforma PPE ha una batteria tra gli assi, una dimensione del pacco batteria e un passo flessibile. La piattaforma può essere equipaggiata con un motore elettrico su ogni asse di trazione integrale. Audi lo chiama Quattro Electric. Il primo modello di produzione basato sulla piattaforma PPE dovrebbe apparire alla fine del 2022. Le auto saranno prodotte sia in Cina che in Europa e saranno lanciate in tutto il mondo.

Dispositivi di visualizzazione a LED

Il modello concettuale contiene LED digitali e luci a matrice OLED, che possono essere utilizzate anche per la proiezione. Ad esempio, Audi afferma che i fari hanno una risoluzione abbastanza alta da visualizzare i giochi sul muro. Lo smartphone può quindi essere utilizzato come controller. Il produttore non riferisce esattamente sulla precisione.

READ  Il governo raggiunge un accordo salariale, è possibile un premio netto di 500 euro ...

Sempre ai lati sono presenti proiettori a LED, che forniscono “effetti luminosi dinamici” in entrata e in uscita, ad esempio accogliendo i passeggeri con un testo. Questi display possono essere utilizzati anche per avvisare i ciclisti che la porta si aprirà. Secondo Audi, la striscia di retroilluminazione OLED consente di impostare effetti di illuminazione 3D. Resta da vedere fino a che punto queste caratteristiche raggiungono il modello di produzione. Audi mostra la concept A6 e-tron al Salone dell’Auto di Shanghai questa settimana.