QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Biden vuole ritirare le truppe dall’Afghanistan entro l’11 settembre.

Secondo i resoconti dei media, il presidente degli Stati Uniti Joe Biden vuole ritirare tutte le forze statunitensi dall’Afghanistan entro l’11 settembre, ventesimo anniversario degli attacchi terroristici a New York e Washington.

Washington Post Martedì è stato riferito che Biden potrebbe rilasciare la notizia mercoledì stesso. Dopodiché, i soldati statunitensi rimarranno in Afghanistan per diversi mesi dopo il 1 ° maggio, termine concordato con i talebani.

Gli attacchi dell’11 settembre 2001, per i quali la rete terroristica di al-Qaeda si è assunta la responsabilità, hanno portato all’invasione delle forze a guida USA in Afghanistan. L’azione militare internazionale ha portato alla caduta del regime talebano, che ha rifiutato di consegnare il leader di Al Qaeda Osama bin Laden.

Discorsi di pace

Biden è sotto pressione per prendere una rapida decisione su un piano per ritirare le truppe statunitensi, che si basa anche sul dispiegamento di altre forze internazionali in Afghanistan. Sotto il predecessore di Biden, Donald Trump, Washington ha accettato di ritirarsi entro il 1 maggio.

In cambio, i talebani sono entrati in colloqui diretti di pace con il governo di Kabul, che si svolgono in Qatar da settembre. Non sono stati ancora compiuti progressi significativi al riguardo.

READ  Il settore dei viaggi si rivolge al governo con una proposta per un "corridoio di viaggio" senza quarantena | Il coronavirus si sta diffondendo