QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Cane randagio salva la vita a un bambino in un sacco della spazzatura |  al di fuori

Cane randagio salva la vita a un bambino in un sacco della spazzatura | al di fuori

Nella città libanese di Tripoli, un cane randagio è apparso come l’eroe del giorno salvando un bambino abbandonato. La bambina, di pochi mesi al massimo, era ricoperta di lividi e sarebbe stata gettata in un sacco della spazzatura.

L’incidente è avvenuto nella periferia di Tripoli mercoledì scorso. A dare l’allarme è stato un passante che ha sentito piangere un neonato. L’uomo si accorge ben presto che l’urlo proviene da un sacco della spazzatura che un cane randagio tiene in bocca. I passanti hanno avvertito i servizi di emergenza e il bambino, che aveva solo pochi mesi, è stato portato in ospedale.

La ragazza, con lividi su tutto il corpo, è in condizioni stabili. Non si sa ancora chi e quando esattamente siano stati lasciati indietro.



“Deliberatamente scaricato in una zona pericolosa”

“Quando le persone non vogliono più i propri figli, di solito li lasciano in un orfanotrofio o in una stazione di polizia”, ha detto ad Arab News il giornalista Ghassan Rifi. In questo caso, però, il bambino è stato deliberatamente lasciato in una zona pericolosa per essere divorato dai cani, a quanto pare.

“La città ha tentato più volte di avvelenare i cani randagi, ma le organizzazioni per il benessere degli animali non sono d’accordo e chiedono la protezione degli animali”. E, forse, è vero, perché in questo caso la ragazza è stata salvata proprio da un cane randagio. Una volta che la bambina si sarà ripresa, sarà adottata o collocata in un orfanotrofio.

READ  Ecco quanto bassa è la velocità massima per le minori emissioni di CO2

L’episodio ha suscitato indignazione sui social. Secondo molti, l’incidente dimostra che alcuni animali hanno più compassione degli umani.

Tripoli, la seconda città più grande del Libano, ha il più alto tasso di povertà in un paese in cui circa l’80% della popolazione vive in povertà a causa della grave crisi economica iniziata nel 2019. Mentre il paese sprofonda sempre più nella povertà, sempre più bambini vengono lasciati indietro.

Leggi anche:

Cane a tre zampe salva il bambino sepolto vivo dalla madre (15)

Un cane randagio salva una bambina di 10 anni scomparsa durante una fredda notte in una bufera di neve: “L’ho abbracciato per ore per scaldarmi”