QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Consiglio di Stato dei mutui Oosterweelwerken

In una sentenza di emergenza, il Consiglio di Stato ha dichiarato illegali i certificati su cui il cliente Lantis ha trasferito il terreno contaminato da PFOS all’attività di Oosterweel.

Sulla riva sinistra di Anversa, il cliente Lantis sta scavando terreno contaminato da PFOS al molo di Oosterweel, il collegamento che dovrebbe circondare la tangenziale di Anversa. Questo è il caso, ad esempio, in cui vengono installati i pozzi delle gallerie. Una parte del terreno più lontano è utilizzata per una barriera di sicurezza attorno al sito di 3M, la multinazionale statunitense fonte dell’inquinamento storico.

Ieri sera il Consiglio di Stato ha chiesto di rimettere in discussione queste azioni con una sentenza d’urgenza. Secondo il consiglio, i certificati rilasciati dall’agenzia statale fiamminga Grondbank che autorizza l’attività, o le cosiddette dichiarazioni di conformità, sono illegali. Ecco perché il consiglio ha sospeso quei certificati. Il caso è stato avviato dall’organizzazione ambientalista Greenpeace e dal Movimento per i diritti civili di base.

Lantis è stata autorizzata a spostare il terreno contaminato perché considera l’intero Oosterweelwerf un unico e medesimo progetto – o “area di lavoro catastale”. Ma secondo il Consiglio di Stato si tratta di “tre progetti distinti, ciascuno soggetto a più permessi”.

Non due, ma tre metri

In tal modo, il consiglio va oltre l’ex Agenzia fiamminga dei rifiuti. Secondo Offam le aree di lavoro erano due, quindi secondo il Consiglio di Stato le aree sono tre: oltre alle opere di Oosterweel sulla sponda sinistra e al tunnel Schelda, c’è anche l’area di lavoro nei cantieri 3M, dove si trovano è una banchina di sicurezza che sarà costruita. Quindi le dichiarazioni di conformità violano le regole fiamminghe. Consentono di trasferire il terreno da un’area di lavoro all’altra.

READ  Le compagnie aeree statunitensi ritardano l'offerta di 3,7 GHz-5G a causa degli aeroporti - tablet e telefoni - notizie

Il Consiglio di Stato ha preso una decisione a brevissimo termine, a causa delle potenziali conseguenze sulla salute pubblica della contaminazione da PFOS. Un portavoce del Consiglio di Stato ha dichiarato: “Lo spostamento di terra nell’area di lavoro non può essere fatto legalmente”. “Per continuare è necessario inserire un nuovo annuncio di partita”.

Il verde chiede di fermarsi

Lantis afferma che sta studiando la sentenza e non può commentare in questo momento, secondo la portavoce Annik Dirkx. Dice che non può stimare l’esito della sentenza in questo momento, ma la sentenza potrebbe gravare pesantemente sull’andamento degli affari di Oosterweel.

In precedenza, un giudice civile in a Caso simile Nelle azioni sommarie non c’è bisogno di prendere misure urgenti. “Non siamo contrari al progetto Oosterweel di per sé”, risponde Jonas Fernmin, portavoce di Grundrecht. “Vogliamo solo che quelle cause di PFOS siano trattate in modo responsabile”. Ieri sera, Groen ha chiesto che tutto il lavoro di Oosterweel fosse interrotto. La decisione di sospendere il Consiglio di Stato non è impugnabile.