QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Dan Bigham batte Filippo Canna: Campione del mondo è la Gran Bretagna, non l’Italia

© AFP

L’Italia non ha potuto estendere il titolo mondiale nella ricerca a squadre. Nonostante il duro lavoro di Filippo Canna (26), la Gran Bretagna sconfisse la Squadra Azura. Sorprendentemente, il team britannico includeva l’ingegnere INEOS Don Bigham, che ha battuto il record dell’ora mondiale in preparazione al tentativo riuscito di Khanna.

Werner Bourlez a Saint-Quentin-en-Yvelines

Dopo il riuscito tentativo della scorsa settimana di battere il record mondiale dell’ora, Filippo Canna ha voluto scendere in pista anche in questa stagione: il lavoro di squadra gli è valso il titolo mondiale e olimpico (Tokyo 2021). Purtroppo: la Gran Bretagna è cambiata più velocemente di un sospiro in finale.

Nome notevole nella squadra della Gran Bretagna: Dan Bigham. Il 31enne ingegnere delle prestazioni degli INEOS Grenadiers ha stretto il record dell’ora mondiale di Victor Campenaerts ad agosto in preparazione per Canna. L’anno scorso ha già corso la cronometro individuale ai Mondiali e ora vuole conquistare l’oro con gli inglesi nell’inseguimento a squadre alle Olimpiadi tra due anni. Dopo questo titolo mondiale, quel traguardo sembra sicuramente a portata di mano. La Gran Bretagna ha partecipato con Ethan Hatter, Oliver Wood ed Ethan Vernon (alpha Vinyl Sprinter).

Ad ogni modo, l’argento nell’inseguimento a squadre è la decima medaglia di Coppa del Mondo di Khanna in pista. Ha già vinto quattro ori e un argento nella categoria individuale, un oro, un argento e tre bronzi nella categoria a squadre. In trasferta ha già vinto tre medaglie iridate a cronometro: due d’oro e una di bronzo.

Filippo Canna in linea di principio correrà la prova individuale venerdì, ma resta da vedere se sarà effettivamente al via.

Nella battaglia per il bronzo, la Danimarca ha battuto l’Australia nelle fasi finali.

© AFP

READ  Manu Ferrero teme la sconfitta spagnola contro l'Italia: "Il Belgio potrebbe essere già stato eliminato all'ottava di finale"