QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Diagnosi del disturbo da deficit di attenzione e iperattività (ADHD) in età avanzata: “Finalmente compreso’

ADHD significa sindrome da deficit di attenzione e iperattività. E no, non tutti i giorni sono molto occupati, cosa che Liesbeth Louwers (59) sente spesso. Le persone spesso pensano che siamo sempre occupati, ma in realtà non lo siamo. metropolitana Ho parlato con lei della sua diagnosi tardiva di ADHD e dell’impatto che ha avuto sulla sua vita.

Circa il tre per cento dei bambini ha l’ADHD, ma non sono gli unici: questa diagnosi può essere data anche in età avanzata. Liesbeth Louwers dice che questo accade principalmente con le donne. Si abbassa ha 54 anni quando le è stata diagnosticata e dice che questa non fa eccezione. “Ci sono anche donne che non sanno di avere l’ADHD fino all’età di 70 anni”.

Cresciuto con l’ADHD

Hai mai dubitato in tutti quegli anni che questa diagnosi fosse appropriata? “Ho saputo per tutta la vita di essere diverso dagli altri, ma non ho mai pensato all’ADHD. Ad esempio, ho subito notato che non sono molto bravo a mantenere le amicizie. Le amicizie vengono con lo stress. Quindi non ho avuto molti amici in passato, e mi sentivo come se non appartenessi davvero. Ho notato che ero diverso, vivevo nel mio mondo. Era una sensazione che non potevo tornare a casa”.

Quando Louwers ripensa alla sua infanzia, la descrive praticamente come sola. “Quando ero alle elementari, amavo andare in biblioteca. Poi ho preso tre libri e li ho letti in un giorno. Nessun altro lo faceva. Allora ero nel mio mondo tranquillo. Era bello, ma era anche solitario. “

Diagnosi tardiva

avanti veloce Fino al 2017. Louwers riceve la visita di un’amica che le mette un foglio sotto il naso e mostra i sintomi dell’ADHD. Tutti i campanelli d’allarme stanno suonando, perché Loirez ha abbastanza familiarità con se stesso. “Era come sentire un calo di un quarto. L’ho detto subito. Dopo di che, ho fatto un test online dieci volte e ogni volta mi è venuto in mente che avevo tutti i sintomi dell’ADHD. ” Non sarà ancora ufficialmente testata, perché non vuole iniziare a prendere il farmaco.

Liesbeth Louwers, adhd
fonte: Foto privata Liesbeth Louwers

Tuttavia, questa scoperta inizia a rosicchiare dopo un po’. “Sono sempre stato in grado di vivere bene con il trambusto nella mia testa, ma è successo nell’area di lavoro. Non sono mai stato in grado di tenere un lavoro per più di 2,5 anni. Poi mi sono annoiato e mi sono messo tornare in un altro lavoro. Mi ha sempre fatto stare male. Perché no? Posso resistere ancora un po’? Mi sono sempre sentito un fallito, nonostante abbia sempre mollato. “

READ  Ecco perché non devi solo uccidere una vespa

Louwers preferisce lavorare con la massima concentrazione per qualche anno in più. Per questo dopo quattro mesi sta ancora facendo un passo dal medico, venendo ufficialmente classificata come ADHD. “È stato bello. Mi è stata data una spiegazione di cosa fossero l’ADHD e l’ADHD, sui farmaci e tutto è andato a posto. Alla fine ho capito perché le cose nella mia vita sono andate come sono. “

Oggi Louwers non vuole più perdere l’ADHD. “Ci sono giorni difficili, ma una persona con ADHD vive in picchi e valli. Le persone che non ce l’hanno vivono in modo più moderato. Personalmente, non mi piace, mi piacciono le sfide ed essere impegnato con tutto. Anche se questo significa Non posso impegnarmi in nulla negli altri giorni e ho già un problema con una missione.

Condivisione di informazioni su TikTok

Se stai cercando informazioni sull’ADHD su TikTok, probabilmente hai visto l’account Louwers. In caso contrario, provaci con tutti i mezzi. Sotto il nome utente @liesbethsselfloveclub, condivide video quotidiani sull’argomento ADHD. E questo record, perché il contatore ora è vicino a 80.000 follower. Ad esempio, il video qui sotto è già stato visto 340.000 volte.

Incorpora il tweet Quale conosci? Ragazzi, vostra moglie non può farne a meno # Ridi oooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo # Generalmente # tormento # Pensieri ^ Motivo – Hoobastank

Louwers ha iniziato a fare video su di esso perché voleva aiutare altre donne nella stessa situazione. “Se questo mi infastidisce, molte donne devono soffrirne. Sono davvero d’aiuto e la vedo come la mia missione nella vita. Nell’ultimo anno ho ricevuto molti messaggi da donne che conoscono perfettamente i miei video TikTok. Io Mi piace così tanto che rispondo a tutte le domande e mi prendo il tempo per tutti perché so cosa si prova a essere fraintesi.

READ  Gene dell'Asia meridionale legato a un rischio maggiore di Covid: studio britannico

Idee sbagliate sulle persone con ADHD

Secondo Louwers, il più grande malinteso sulle persone con ADHD è “che siamo sempre occupati, che siamo stupidi. Non siamo stupidi, abbiamo solo bisogno di un modo diverso per imparare. Ma ciò che è più inquietante è che la gente dice che tutti hanno ADHD. È in qualche modo ADHD. Non è proprio vero. Il mio cervello funziona in modo diverso rispetto a qualcuno senza ADHD. Quindi è molto offensivo sentirlo, specialmente nei giorni in cui mi metto di mezzo. “

Sottolinea inoltre che è difficile per le persone con ADHD adattarsi alla società, che è in gran parte orientata verso le persone senza questa diagnosi. In effetti, secondo Louwers, questo non è possibile. „La comunicazione con la persona con ADHD dovrebbe essere davvero buona. Parla, prendi accordi e guarda cosa funziona per entrambi. E sii chiaro. Se la comunicazione è buona, la persona con ADHD ti dà il miglior dipendente di sempre.

Accetta la tua mente unica

Ti riconosci nella storia di cui sopra e hai problemi nella vita di tutti i giorni? Quindi Louwers consiglia vivamente di visitare il tuo medico di famiglia e spiegare la situazione. “La cosa più importante per chiunque soffra di ADHD o ADHD è iniziare ad accettare la diagnosi. Concentrati sul bello ed ecco la soluzione. Smetti di volere una mente ‘normale’ e accetta la tua mente unica. “

READ  Eh! Questo è il motivo per cui le sopracciglia si assottigliano con l'età

Vuoi leggere altri articoli sulla salute in metropolitana? Visualizza la nostra categoria in forma e in salute.

Carenza d’acqua durante un’ondata di caldo? In questo modo puoi risparmiare acqua da solo a casa

Hai visto un errore? Mandaci una email. Ti siamo grati.

Rispondi all’articolo:

A Liesbeth è stato diagnosticato l’ADHD a 54 anni: “Finalmente mi sono sentito capito”