QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Disordini in Medio Oriente: l’attacco israeliano distrugge un edificio …

Dopo aver emesso un avvertimento per la prima volta, sabato pomeriggio anche l’esercito israeliano ha lanciato un attacco contro un edificio nella Striscia di Gaza. Media internazionali come Al-Jazeera e Associated Press (AP) avevano i loro uffici nell’edificio. Non era chiaro quante fossero le vittime.

Leggi anche. Piove accuse e sospetti nella politica israeliana: chi l’ha intensificata nelle ultime settimane? (+)

L’escalation nella Striscia di Gaza va avanti da sei giorni. Sabato, dieci palestinesi – otto adulti e due bambini – sono stati uccisi in un attacco a un campo profughi. Nel pomeriggio, un condominio è stato incendiato. “Le bombe potrebbero cadere sul nostro ufficio. Siamo corsi su per le scale dall’undicesimo piano e ora vediamo l’edificio da lontano”, ha scritto su Twitter Faris Akram, corrispondente dell’Associated Press nella Striscia di Gaza. In effetti, l’esercito israeliano ha avvertito che avrebbe attaccato l’edificio.

Foto: AP

Un’ora dopo l’avvertimento, sono iniziati i bombardamenti. Il tutto è stato trasmesso in diretta da Al Jazeera. L’edificio è stato completamente demolito al suolo. I giornalisti dell’AFP hanno visto l’edificio di tredici piani schiacciato da diversi missili.

Disordini in Medio Oriente: un attacco israeliano distrugge l'edificio Al Jazeera e Associated Press nella Striscia di Gaza
Foto: AP

Due secondi

“Ho lavorato qui per undici anni”, ha detto Safwat Al-Kahlout, corrispondente di Al-Jazeera. Abbiamo portato molte notizie da questo edificio. Abbiamo affrontato molte cose professionali e personali qui e sono state tutte demolite in 2 secondi. Tuttavia, non un solo collega ha smesso di lavorare: continueremo a riportare la notizia “.

L’amministratore delegato dell’Associated Press Gary Pruitt ha dichiarato di essere rimasto scioccato dall’attacco. Ha confermato che la società è stata informata in modo tempestivo e che i suoi giornalisti sono stati in grado di lasciare l’edificio in tempo.

READ  La Casa Bianca: rifiuto cinese delle indagini di follow-up del virus Corona
Disordini in Medio Oriente: un attacco israeliano distrugge l'edificio Al Jazeera e Associated Press nella Striscia di Gaza
Foto: Reuters

Non era chiaro il motivo per cui l’edificio fosse stato preso di mira. Secondo un portavoce dell’esercito israeliano, “hanno ricevuto informazioni militari su Hamas”. C’erano più uffici e appartamenti nell’edificio. Il portavoce ha anche detto di essere stato informato in anticipo che i bombardamenti sarebbero arrivati ​​e che tutti avrebbero avuto il tempo di evacuare.

8 donne e 2 bambini

Sabato scorso, ci sono stati anche attacchi aerei su un campo profughi nella Striscia di Gaza occidentale. Era tra le vittime Otto bambini e due donne. Fonti mediche hanno detto che i manifestanti sono stati uccisi in un edificio nel campo di Al-Shati.

In Israele, un uomo è stato ucciso da un attacco missilistico da Gaza. E la sua casa è stata colpita a Ramat Gan, nel centro di Israele. L’esercito israeliano ha detto che ora centinaia di razzi sono stati lanciati dalla Striscia di Gaza contro obiettivi in ​​tutto il paese.

Secondo le ultime stime, l’escalation del conflitto ha già ucciso negli ultimi giorni 140 persone, di cui 39 bambini. Più di 950 persone sono rimaste ferite nel bombardamento israeliano della Striscia di Gaza. Nove persone sono state uccise in territorio israeliano, compreso un bambino di 6 anni. Più di 560 persone sono rimaste ferite.