QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Due corpi ritrovati mentre cercavano il giornalista britannico scomparso ed esperto brasiliano nella foresta amazzonica: “legati a un albero”

Due corpi sono stati trovati durante la ricerca del giornalista britannico Dom Phillips e del suo compagno di viaggio Bruno Araujo Pereira, scomparso la scorsa settimana nella giungla amazzonica. che riporta Guardiano

jvh, gjsfonte: BELGA

Si teme che i corpi appartenessero a Dom Phillips e Bruno Pereira. L’ambasciatore brasiliano nel Regno Unito ha informato la famiglia Phillips della scoperta, secondo The Guardian.

“Voleva farci sapere che avevano trovato due corpi”, ha detto Paul Sherwood, cognato del giornalista britannico. Nessun luogo menzionato. Secondo lui, sono stati trovati nella foresta pluviale. Ha detto che erano legati a un albero e devono ancora essere identificati”.

© EPA-EFE

Oggetti trovati

Lo scorso fine settimana, la squadra di ricerca ha trovato i vestiti e gli zaini mancanti. Secondo i media locali, gli oggetti sono stati trovati vicino alla casa di un uomo che era stato arrestato nel caso. Testimoni lo hanno visto inseguire Phillips e Pereira a monte. La polizia ha ora perquisito un’area di circa 25 chilometri quadrati, ma non ha ancora trovato gli uomini.

Pereira ha lavorato per l’agenzia governativa brasiliana come esperto di affari indigeni. libri philips per Guardiano† Sono stati nella Javari Valley per rilasciare interviste a un libro sulla conservazione. Ci sono sempre più attività illegali che si svolgono nella zona, come la pesca, il disboscamento, l’estrazione mineraria e il traffico di droga.

© AP

Archivio fotografico di Dom Phillips

Archivio fotografico di Dom Phillips © AFP

READ  Foto storiche infatti: queste sono le prime ore dell'invasione russa dell'Ucraina