QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Enorme incendio nel magazzino russo di Amazon a San Pietroburgo: le foto mostrano un'area in fiamme delle dimensioni di 10 campi da calcio |  al di fuori

Enorme incendio nel magazzino russo di Amazon a San Pietroburgo: le foto mostrano un'area in fiamme delle dimensioni di 10 campi da calcio | al di fuori

Un enorme incendio è scoppiato in un magazzino di Wildberry nella città russa di San Pietroburgo. Wildberry è il più grande rivenditore online russo e un concorrente di aziende come Amazon. Secondo i media russi, l’incendio ha interessato un’area di 70.000 metri quadrati. Ciò equivale all'incirca a 10 campi da calcio. Il fumo può essere visto per miglia.


CFD


Ultimo aggiornamento:
12:35

L'azienda si trova nel distretto di Pushkinsky. 270 operatori di emergenza stanno partecipando ai lavori antincendio.

©RV

I servizi di emergenza hanno riferito all'agenzia di stampa statale RIA Novosti che 40.000 metri quadrati del magazzino erano già crollati. Secondo il Ministero russo per le situazioni di emergenza, i vigili del fuoco sono riusciti a impedire che l'incendio si propagasse al parcheggio dei camion e alla sottostazione elettrica.

falso allarme

I servizi di emergenza hanno riferito all’agenzia di stampa russa TASS che la causa dell’incendio è stato “un malfunzionamento nel cablaggio elettrico”. Sorprendentemente: l'allarme antincendio è stato ignorato perché in precedenza aveva attivato ripetuti falsi allarmi.

camper
©RV

Secondo i media russi che hanno familiarità con fonti dei servizi di sicurezza, l'incendio è scoppiato in un reparto di abbigliamento al settimo piano dell'edificio. L'allarme è suonato per la prima volta questa mattina intorno alle 4:20 ora locale (le 2:20 in Belgio), ma ci sono volute fino alle 7:30 prima che iniziasse un'imponente evacuazione. “Alcuni si sono lanciati da due o tre piani a causa dell'affollamento alle uscite di emergenza”, ha detto Baza, che ha condiviso foto di lunghe file di persone che cercavano di uscire dall'edificio.

READ  Il Pentagono: “La comunicazione satellitare Starlink non è l'unica opzione per le comunicazioni ucraine” | All'estero

protezione

I dipendenti hanno anche detto a Baza di essere stati controllati dalla sicurezza all'uscita per assicurarsi che non stessero approfittando della situazione per rubare oggetti. Secondo loro, nonostante lo stato di panico, allarme e grandi code all'uscita, la guardia ha continuato a perquisire tutti. Con il peggioramento della situazione e la diffusione dell'incendio, i dipendenti hanno iniziato a lasciare l'area di sicurezza.

Ufficialmente non sono stati ancora segnalati feriti, ma Baza ha appreso sul posto che almeno una persona aveva riportato gravi ustioni alla gamba. Un uomo e una donna sono dovuti andare in ospedale.

Spesse nubi di fumo incombono sulla zona sud di San Pietroburgo.
Spesse nubi di fumo incombono sulla zona sud di San Pietroburgo. ©RV

La stessa Wildberry afferma che tutti i partecipanti sono stati evacuati e che i costi della merce distrutta saranno rimborsati. “I venditori saranno risarciti per la merce danneggiata o persa, e gli acquirenti riceveranno un rimborso se il loro ordine viene distrutto”, si legge in una dichiarazione del rivenditore riportata dall'agenzia di stampa statale Interfax.

Le autorità di San Pietroburgo hanno anche riferito che sono stati prelevati campioni di aria vicino al magazzino in fiamme per verificare la presenza di sostanze inquinanti.

Darja era su OnlyFans, cosa non consentita in Bielorussia. Doveva fare quello che voleva il regime (+)