QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Fontana, il campione di short track nello scontro con la Federazione Italiana Pattinaggio: “Se le cose non cambiano, eccellerò ai Giochi in Italia”

Fontana ha vinto l’oro nella finale della pista stretta dei 500 metri, in cui il nostro compagno di squadra Hannay Desmet (n. 5) si è piazzato quinto. © ISOPIX

Haryana Fontana, l’atleta italiana che ha vinto l’oro olimpico nei 500 metri, ha minacciato di non perdere i prossimi Giochi nel suo paese d’origine nel 2026. Il 31enne Fontana e l’Associazione Italiana di Pattinaggio sostengono. Dice che non si sente più al sicuro nel suo paese d’origine.

ProvaBelka

“Là (Nel 2026 giochi, edizione.) Per essere un atleta, alcune cose devono cambiare. Non coinvolgerò me stesso, il mio allenatore e la mia famiglia nella situazione in cui siamo stati finora”, ha detto Fontana.

Il conflitto è in corso da quando la star dello short track ha scelto suo marito Anthony Lopello come allenatore, cosa con cui la National Skating Association non è d’accordo. Da allora si è allenato con Lobello in Ungheria. “La gara di lunedì è la prova che la scelta è giusta e la migliore”, ha detto il campione olimpico dopo il suo secondo titolo consecutivo nei 500 metri.

Fontana, insieme alla fondista Stefania Belmonto, è oggi il miglior atleta olimpico invernale italiano in termini di medaglie. A livello internazionale, ha vinto il maggior numero di medaglie nello sport nel suo sport. Ha già collezionato dieci medaglie olimpiche (2x oro, 2x argento, 6x bronzo). (Belka)

READ  Nations League: l'Inghilterra incontra Germania, Italia e Galles - Belgio e Olanda