QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I 10 casi medici più strani del 2023

Il mondo della scienza medica è spesso pieno di scoperte miracolose e salvataggi eroici. Ma a volte, solo a volte, il mondo della sanità sprofonda nell’assurdo, dove emerge lo strano e l’inspiegabile.

In questa affascinante panoramica del 2023, incontriamo pazienti con la lingua verde pelosa, subacquei con vasi sanguigni che perdono durante un'immersione in una grotta sottomarina e persino un bambino i cui occhi sono passati dal marrone al blu indaco dopo una dose di farmaci COVID-19. Preparati per un viaggio attraverso i referti medici più sorprendenti dell'anno, dove vengono esplorati i confini dell'incredibile e la realtà a volte è più strana della finzione.

Il ronzio nell'orecchio della donna risulta essere un ragno

Un caso clinico pubblicato sul Journal of Medicine descrive come una donna di 64 anni di Taiwan ha sentito colpi, ticchettii e fruscii nell'orecchio sinistro per diversi giorni, al punto da avere difficoltà a dormire.

Ciò l’ha portata in una clinica per otorinolaringoiatri, dove i medici hanno scoperto un ragno che si muoveva nel suo canale uditivo esterno, il percorso che collega l’esterno dell’orecchio al timpano. Come se ciò non bastasse, il ragno ha perso un esoscheletro duro e bianco.

Le immersioni provocano la sindrome del sangue fatale

Secondo un caso di studio pubblicato sul British Medical Journal, un subacqueo che è sceso in una grotta sottomarina ha sviluppato una sindrome del sangue fatale chiamata sindrome da perdita capillare sistemica, che ha causato la fuoriuscita di liquido dai vasi sanguigni.

La sua reazione era estremamente rara e rappresentava una bizzarra complicazione della cosiddetta malattia da decompressione, in cui si formano bolle di azoto nel sangue quando i subacquei si spostano rapidamente dalle profondità dell'oceano alla superficie.

READ  Promozione con il triplo complesso di magnesio di Hans Gomelt sul mercato di Plasserdam

Fortunatamente l’uomo è riuscito a sopravvivere grazie alle cure mediche urgenti.

Sulla lingua del maschio cresce una folta pelliccia verde

Dopo anni di fumo, un uomo di 64 anni dell'Ohio ha sviluppato una lingua pelosa incredibilmente verde.

Ha sofferto degli imbarazzanti effetti collaterali per due settimane intere prima che la sua lingua pelosa fosse esaminata. I medici del Wright-Patterson Medical Center hanno scoperto che dopo avergli somministrato un ciclo di antibiotici si era sviluppato uno spesso tappeto di pelle morta e batteri.

Lingua pelosa, conosciuta dal punto di vista medico come Lingua del villaggioÈ causata dall'accumulo di cellule morte della pelle sulla parte della lingua ricoperta dalle papille gustative.

Estrazione di un embrione dal cervello di un bambino di un anno

In un caso estremamente raro descritto nella rivista NeurologiaI medici hanno rimosso chirurgicamente un embrione dal cervello di un bambino di un anno.

Il feto era il gemello identico del bambino, proveniente dallo stesso ovulo fecondato e che condivideva anche la stessa placenta, ma che si sviluppava in un sacco amniotico separato.

Durante la gravidanza, un feto veniva racchiuso nell'altro, ma il resto rimaneva nel cranio del bambino rimanente, con conseguente ingrossamento della testa e ritardo dello sviluppo motorio.

Nuove specie batteriche sono state identificate dopo il morso di un gatto selvatico

Un uomo di 48 anni ha avuto una dolorosa infezione causata dal morso di un gatto randagio ed è stato portato d'urgenza al pronto soccorso di Cambridge dopo che la sua mano ha iniziato a gonfiarsi.

Dopo che i suoi avambracci sono diventati rossi e hanno cominciato a gonfiarsi e le sue dita sono diventate doloranti e gonfie, i paramedici, stupiti, hanno effettuato dei test e hanno scoperto che era infetto da un ceppo di batteri senza precedenti.

READ  Aidsfonds in risposta alle osservazioni di Baudet: "L'HIV non discrimina" | interni

Apparteneva a una famiglia di batteri chiamata globicatella, ma si distingueva dagli altri ceppi del gruppo per circa il 20%.

Un coltello scivolò dall'altra parte dello stomaco dell'uomo

Un uomo di 22 anni del Nepal è stato ricucito dopo essere stato pugnalato con un coltello, ma il giorno successivo ha scoperto che il coltello lungo quasi sei pollici era ancora conficcato nel suo stomaco.

Il giorno dopo si è recato al pronto soccorso perché avvertiva un dolore sordo e costante alla parte sinistra dell'addome. Il rapporto, pubblicato sulla rivista Cureus, afferma che i medici stupiti hanno visto che il coltello aveva “vagato” dall'altra parte del corpo dell'uomo, ma miracolosamente lo ha fatto senza danneggiare alcun organo vicino.

Un serpente parassita che si contorce è stato estratto dal cervello di una donna

Una donna australiana di 64 anni ha riferito di aver avvertito dolore addominale e diarrea per tre settimane, seguiti da tosse secca e sudorazione notturna, secondo un caso clinico pubblicato dai Centri per il controllo e la prevenzione delle malattie (CDC).

I medici, sorpresi, hanno eseguito una risonanza magnetica del suo cervello, che ha mostrato un bagliore spettrale nel lobo frontale destro.

I medici le hanno rimosso dal cervello, ancora vivo e dimenante, un verme rosso lungo 8 cm: il parassita vive solitamente nei serpenti.

Gli occhi marroni dei bambini diventano blu dopo aver assunto i farmaci COVID-19

A un bambino di sei mesi è stato somministrato il farmaco antivirale favipiravir a Bangkok, in Tailandia, dopo essere stato infettato dal coronavirus. Solo diciotto ore dopo, sua madre notò che i suoi occhi castani naturali erano diventati blu indaco. Si ritiene che questo improvviso cambiamento di colore sia un effetto collaterale del modo in cui il corpo elabora il farmaco.

READ  Ecco perché la mente di una donna funziona diversamente da quella di un uomo

Gli occhi del ragazzo sono tornati al loro colore normale dopo l'interruzione del trattamento.

Un uomo soffre di una dolorosa eruzione cutanea dopo aver mangiato funghi

Lo svizzero di 72 anni è rimasto con un motivo a strisce sulla schiena dopo aver mangiato funghi shiitake.

I medici diagnosticarono la dermatite shiitake, una reazione al cibo.

I medici hanno stabilito che l’eruzione cutanea, che appariva striata e rossa come se l’uomo fosse stato seriamente esposto alla pelle, era causata da una risposta infiammatoria esagerata.

L'estrazione del dente provoca emorragia nel cervello dell'uomo

La visita di un uomo dal dentista per farsi estrarre un dente ha avuto un risultato così scioccante che è stato successivamente portato al pronto soccorso a causa di un'emorragia al cervello causata dalla procedura.

I medici presumevano che la causa dell'emorragia fosse l'improvviso aumento della pressione sanguigna dopo l'intervento dell'uomo.