QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I Yellow Tigers hanno minacciato l’Italia campione d’Europa solo nel 1° set Tigri gialle

Gli Yellow Tigers hanno perso anche la loro seconda partita della Nations League. Le donne belghe di pallavolo hanno disputato una partita ammirevole contro l’Italia campione d’Europa in carica, ma alla fine sono state morsi nella sabbia.

Dopo una dura lotta contro la Serbia, le Tigri Gialle hanno affrontato nuovamente un’area difficile giovedì. L’Italia ha vinto l’Europeo l’anno scorso ed è anche Vice Campione del Mondo.

Contro il Belgio, le italiane hanno avuto una carenza di fuoriclasse Paula Ekonu, ma l’Italia ha mandato in campo molti dei giocatori che hanno vinto la Coppa del Mondo l’anno scorso.

Nel 1° set le giovani Tigri non l’hanno attratto. Il britannico Herbots ha portato la sua squadra a uno straordinario 25-21 contro il Belgio con entusiasmo ed entusiasmo.

La perdita del set ha scosso le italiane. Nel 2° set (19-25) il campione europeo ha alzato una marcia, ma nel 3° set gli Yellow Tigers l’hanno rimessa in gioco.

Nella finale stressante, il Belgio era ancora in vantaggio 21-20. Poi l’esperienza degli italiani è stata decisiva. Grazie all’intervento del video ref, non è stato 23-23, ma 22-24 per l’Italia. Le Tigri non sono riuscite ad uscire dal secondo set point e nel 4° set l’astuta Italia non ha rinunciato alla sua preda.

READ  L'Italia fa causa a un disoccupato, ma mezzo milione ...