QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il comandante ucraino chiama la compagnia russa per lamentarsi della scarsa qualità dei carri armati catturati: “C’è sempre qualcosa dentro” |  Guerra Ucraina-Russia

Il comandante ucraino chiama la compagnia russa per lamentarsi della scarsa qualità dei carri armati catturati: “C’è sempre qualcosa dentro” | Guerra Ucraina-Russia

Il comandante dell’unità ucraina che ha catturato un carro armato russo ha contattato il produttore del carro armato T-72B3M in questione per lamentarsi della sua scarsa qualità. L’ucraino si è identificato come “qualcuno che combatte nel Donbass”, da cui il rappresentante della fabbrica ha erroneamente dedotto che stesse parlando con qualcuno dell’esercito russo.

Gli screenshot della conversazione sono stati condivisi sul canale YouTube ufficiale del Gruppo di combattimento K-2 della 54a Brigata meccanizzata separata dell’esercito ucraino.

Vedete, il comandante Koshevnik non si tira indietro. Ha subito criticato un rappresentante della direzione della Uralvagonzavod, un’azienda statale russa che produce carri armati. Lamenta, ad esempio, che il T-72B3M sia “spazzatura”, nonostante sia stato prodotto solo nel 2021 e sia costato 2,86 milioni di euro. Il serbatoio perde olio e ci sono tutti i tipi di problemi tecnici.

Idioti

“Sono un leader”, dice. “Il serbatoio è nuovo e non possiamo usarlo. È impossibile combatterlo. Dobbiamo restaurarlo costantemente. C’è sempre qualcosa in esso. Si può dire che coloro che hanno ritirato il serbatoio nel 2021 siano stupidi? “

L’attore dice in tono molto dispiaciuto che è a conoscenza dei problemi e che informerà le autorità necessarie. È inoltre richiesto di lasciare un numero di contatto. “Il tuo carro armato non assomiglia a niente, e i vecchi carri armati sovietici erano migliori”, aggiunge Koshevnik.

Premi

Successivamente ha chiamato di nuovo il rappresentante e questa volta ha detto subito che si trattava in realtà di un pilota ucraino che aveva catturato un T-72B3M russo vicino a Izyum. Ringrazia l’azienda per aver utilizzato i suoi carri armati e chiede che i problemi precedentemente segnalati vengano risolti “in modo che i nostri trofei funzionino meglio in futuro e non dobbiamo scherzare con loro per giorni interi”.

READ  Più di 260 soldati sono stati evacuati dallo stabilimento delle scuderie Azov a Mariupol

Sorprendentemente: quando l’uomo dall’altra parte della linea si rende conto di cosa sta realmente succedendo, inizia a ridere davvero forte. “Idiota”, sospira il leader ucraino mentre riattacca.

Le autorità russe rivelano accidentalmente gli indirizzi di strutture segrete: la loro maggiore concentrazione si trova in una zona inaspettata