QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Il valore della criptovaluta aumenta nonostante i timori di normative statunitensi più severe | Economia

Bitcoin ha guadagnato il 3,1% domenica, salendo a $ 45.328, il massimo dal 18 maggio. L’etere è salito del 3,5% a 3.191$. Nel frattempo, il prezzo è sceso nuovamente a $ 43.713 (€ 37.162) e $ 2.996,17 (€ 2547,16), rispettivamente. La valuta ha guadagnato valore per il quinto giorno consecutivo domenica. Secondo gli esperti di criptovalute, l’ottimismo è tornato sui mercati delle criptovalute, anche se rimane molta incertezza.

Le criptovalute hanno perso molto negli ultimi mesi. Gli investitori erano preoccupati, tra l’altro, per il giro di vite del governo cinese sulle valute. Inoltre, il capo di Tesla Elon Musk ha anche sollecitato le criptovalute dopo aver fatto domande sul consumo di energia durante l’estrazione.

I piani del governo degli Stati Uniti per i mercati delle criptovalute rimangono un fattore incerto. Tra l’altro, sono stati proposti requisiti più rigorosi per la segnalazione delle operazioni. Inoltre, dovrebbero essere imposte tasse aggiuntive sulle criptovalute. Il piano necessita ancora dell’approvazione del Congresso.

Ma nonostante le normative statunitensi in cantiere, le criptovalute hanno guadagnato valore. Sulla scia di bitcoin ed ether, sono aumentati anche binance, cardano, XRP e dogecoin. La capitalizzazione di mercato delle criptovalute si sta attualmente avvicinando a $ 1,9 trilioni. Nel punto più basso di giugno, era di quasi $ 1,2 trilioni.

READ  PANORAMICA: L'occupazione degli ospedali è nuovamente scesa sotto i 3.000, ma i numeri stanno scendendo a malapena | Il coronavirus si sta diffondendo