QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

James Cameron potrebbe non recitare nei seguenti film “Avatar”: “Penso che alla fine porrò la bacchetta” | Film

FilmIl regista James Cameron (67 anni) ha creato la fantastica storia ‘Avatar’ nel 2009. Visto l’enorme successo, Cameron ha deciso di aggiungere un sequel in quattro parti. La prima parte sarà proiettata nei cinema alla fine di quest’anno. E anche se le parti non sono state prodotte, Cameron potrebbe non essere al comando.

“I film in avatar richiedono molto tempo”, ha detto James Cameron a Empire Magazine. “Penso che alla fine, nel tempo, voglio passare l’incarico a un manager di cui mi fido. Così posso fare anche altre cose a cui tengo”. Ma nulla sembra certo: “O forse no. Non lo so”.

Ad ogni modo, il regista attende con impazienza le seguenti storie Avatar: “Tutto quello che ho da dire sulla famiglia, la sostenibilità, il clima, il mondo naturale e gli argomenti che mi interessano nella vita reale e nella mia vita cinematografica, possono essere trovati su questo pannello.”

L’uscita del secondo film, Avatar: The Way of Water, è prevista per il 16 dicembre 2022. La storia si svolge quattordici anni dopo il primo film. Molto è cambiato per Jake e Netery, che da allora si sono stabiliti nelle foreste pluviali di Pandora. Questa volta promette di essere un altro popolare tra i minatori RDA.

Leggi anche:

Dopo otto anni di ritardo, “Avatar 2” ottiene finalmente un titolo e una data di uscita

La serie “Avatar” non è andata per il verso giusto: “Ho dovuto minacciare di buttarli fuori”

Guarda anche: