QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

KV Oostende in primo piano, AA Gent condivide Red Lantern | Jupiler Pro League 2021/2022

AA Gent ha iniziato la stagione alla grande. Dopo la sconfitta per 1-0 in KVO, i Buffalos, insieme a Beerschot, sono finalmente usciti con 1 contro 9. KVO si è unito al duo Union e KV Kortrijk in cima, ma dice che Indy Boonen è stato eliminato per un grave infortunio.

Ostenda – Gand in poche parole:

  • momento chiave: Solo quando lo spettatore neutrale ha minacciato di essere mancato un gol è caduto dal cielo al minuto 73. Gueye 1-0 è stato subito sufficiente per la vittoria di Ostenda.
  • uomo partita: In una partita senza veri fuoriclasse, consegneremo questo trofeo all’uomo che ha segnato il gol della vittoria. Makher di Joey non è il più preciso degli attaccanti, ma è stato fondamentale per KVO con un superbo colpo di testa.
  • notevole: Dopo Ostenda Gand, entrambe le squadre hanno preso una posizione estrema in classifica. Ostenda prende il comando, Gand condivide la lanterna rossa con Bierchut.

L’inizio di una bella partita ha un seguito noioso

Dopo un umile inizio della competizione e una prestazione europea poco brillante contro il lettone Rigas, l’AA Gent ha dovuto cercare duramente il giusto feeling. In una visita a Ostenda, iniziata bene con 4 su 6, bisognava conquistare una vittoria per dissipare le nuvole temporalesche.

Entrambe le squadre hanno iniziato affamate e hanno regalato un entusiasmante quarto di apertura. Bulat ha dovuto svuotare la borsa dopo 5 minuti asciugandosi la gamba su un tiro obliquo di Boonen, e Gent a sua volta ha fornito velocità e un sacco di spirito combattivo.

Tuttavia, si scopre che un buon inizio di gioco non è il preludio a una piacevole prima manche. La lentezza si è insinuata nel gioco e i molti insetti lentamente lo hanno portato via.

In mezz’ora, il difensore della KVO Tanghe è diventato giallo, dopo aver preso a calci Malede sul suo piatto. La partita sul litorale era sempre più tesa, occasioni e gol non erano imminenti.

Andy Boonen ha dovuto andarsene e si teme un grave infortunio.

Gueye rilascia KVO, grave infortunio per Boonen

Dimenticando il primo tempo e iniziando il secondo con grandi speranze, pensavano entrambe le squadre, ma i tifosi della Diaz Arena si sono tolti i pantaloni dopo la pausa dallo stesso tessuto.

Al 54′ c’è stata una perturbazione, purtroppo in senso negativo. KVO Boonen Pavilion è sceso improvvisamente senza un avversario in giro e gli ha afferrato la gamba mentre gemeva. Divenne presto chiaro che si trattava di una cosa seria, lo sfortunato Boonen è stato portato via in barella più tardi con il rischio di gravi lesioni.

Proprio quando abbiamo quasi perso la speranza di un gol, Ostenda ha sparato improvvisamente a quindici minuti dalla fine. Ndyka lancia la palla alta davanti alla porta, puntuale e di testa: 1-0.

Alert è diventato rosso all’AA Gent, ma i visitatori non hanno più avuto un punto d’appoggio. Castro Montes è stato in grado di rendersi pericoloso solo negli straordinari, ma il suo tiro è andato oltre la linea di fondo dalla parte sbagliata del palo.

Il Gand perde ad Ostenda e lo lascia 1-9, crisi già in agguato dietro l’angolo. Ostenda ha vinto per la seconda volta in questa stagione e guida la classifica con Union e Kortrijk.

  1. Fine, 22:00 57. Fine: Ostenda aumenta le paure di Gand. Bocott fischia e Ostenda ottiene la prima vittoria casalinga della stagione. Dopo il gol di Gueye, il Gand ha preso la palla, ma i ragazzi di Hein Vanhaezebrouck non sapevano come gestirla. Castro Montes è andato vicino al pareggio in profondità, ma il suo tiro è finito dalla parte sbagliata del palo. .
  2. Il secondo tempo, al 98° minuto, la partita è finita
  3. Il secondo tempo, al 97′, Samoas colpisce ancora la palla in avanti. Tanguy si allontana, Ghent ottiene un ultimo calcio d’angolo. & nbsp; .
  4. Cartellino giallo per KAA Gent Sven Combs nel secondo tempo, 95′
  5. Il secondo tempo, minuto 94. Quasi Castro Montes. La cravatta era quasi arrivata! Il Gand si accoppia bene con Castro-Montes, ma l’esterno manca la gabbia di Hubert. Square Diaz tira un sospiro di sollievo. .
  6. Secondo tempo, minuto 92. Polat esorta ancora una volta i figli ad accelerare. Gand lo vuole, ma oggi non sembra possibile. .
  7. Il secondo tempo, minuto 88. Ostenda si rende conto che la vittoria è vicina e sta cercando di prendere il ritmo di questa partita. Gand ha ancora qualche minuto per evitare un po’ di scricchiolio. .
  8. Secondo tempo, minuto 86. Sostituzione nel KV Oostende, Manuel Osivo dentro, Alphonse Amadi fuori.
  9. Secondo tempo, 85′, Ostenda è un po’ arretrata, ma il Gand non sa cosa fare con la palla. Dopo innumerevoli perdite di palla, Ambrose può affrontare il ritmo. L’attaccante della KVO è caduto per un presunto contatto con Okumu, ma l’arbitro Boucaut lascia perdere. .
  10. Secondo tempo, minuto 85. Sostituzione in KAA Gent, dentro Sven Kums, fuori Julien De Sart
  11. Nel secondo tempo, all’80’, Hansch Olsen inizia a scherzare davanti alla sua linea difensiva. Non è un’idea intelligente, si rende conto, dopo aver sperperato un angolo. Ha cambiato rotta. .
  12. Secondo tempo, 79′, entra Vanheisbroek. Il Gand ha bisogno di gol, quindi Vanheisbrück lancia in campo nuovi attaccanti. Bruno e Depuetry vennero a sostituire Hjulsager e Malede. .
  13. Il secondo tempo, al 77′, Tsudale gioca bene con Castro Montes all’età di sedici anni, ma l’olandese resta a lungo. La possibilità è andata, il tempo stringe per Gent. .
  14. Secondo tempo, minuto 77. Sostituzione in KAA Gent, Gianni Bruno dentro, Jonah Melda fuori
  15. Secondo tempo, minuto 76. Sostituzione in KAA Gent, Laurent Depoitre dentro, Andrew Hjulsager fuori
  16. Secondo tempo, 74′ minuto.
  17. Secondo tempo, 73′ minuto.
  18. Secondo tempo, minuto 73. Jay rompe l’incantesimo! Con meno di venti minuti rimanenti sull’orologio, un bersaglio cade dal cielo. Ndika ha colpito la palla in alto, ma Jay ha cronometrato bene e ha tirato bene di testa. KVO di fronte a te, Gand ha ancora una reazione? .
  19. Un gol nella ripresa, al 73′ di Mukhtar Joy del KV Oostende. 1, 0.
READ  AA Gent decolla in Europa contro il norvegese Valerenga | European League of Conferences 2021/2022