QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La bolla più grande della storia sta per scoppiare?

La bolla più grande della storia sta per scoppiare?

Sicuramente abbiamo visto scoppiare la nostra quota di bolle nel secolo scorso, come esordisce Louis Navellier in un articolo sull’argomento Posizione dell'investitore. Si pensi alla bolla immobiliare del 2008, alla bolla delle dot-com della fine degli anni ’90 e persino al crollo del mercato azionario del 1929.

Spiega che quando si guardano queste bolle, c'è una tendenza comune. In entrambi i casi, man mano che la bolla cresceva, le persone erano eccessivamente ottimiste, il che ha consentito ai loro investimenti in questi mercati caldi di continuare ad accumularsi. Invece, quando la realtà ha colpito e quelle bolle hanno iniziato a scoppiare, è scoppiato il panico e le persone si sono accalcate l’una sull’altra, cercando di tirare fuori i propri soldi prima che fosse troppo tardi.

Natura umana

Questa è veramente la nostra natura umana; È la nostra natura. Quando la paura prende il sopravvento, gli investitori iniziano a vendere i loro asset come un matto. Soprattutto nel disperato tentativo di riconvertirli in contanti, che considerano un bene rifugio.

Attualmente, un'altra bolla sta per scoppiare… anche se questa volta la situazione è molto diversa.

Ciò che abbiamo visto con il crollo del mercato del 1929, il crollo della tecnologia Internet e il crollo del mercato immobiliare del 2008 sono chiamate “bolle di investimento”. Questi incidenti sono esempi perfetti di ciò che accade quando il valore di beni come azioni, immobili o altri investimenti aumenta drasticamente. Alla fine, la realtà si confronta con la verità, i prezzi scendono e la bolla scoppia mentre le persone si affrettano a vendere i propri beni in cambio di denaro.

READ  Un nonno olandese ha intentato una causa contro una società di gioco d'azzardo belga dopo che suo nipote di 17 anni ha giocato più di mezzo milione di euro | Notizie VTM di Instagram

Tuttavia, la bolla di cui parla Navellier non è una bolla patrimoniale, ma una bolla monetaria. Ed è enorme.

La bolla monetaria da 8,8 trilioni di dollari

Invece di una corsa dagli asset ai contanti, ci sarà un esodo di massa dai contanti agli asset. Parliamo di trilioni di dollari. Secondo un recente rapporto del Wall Street Journal, gli americani detengono 8,8 trilioni di dollari in conti del mercato monetario e certificati di deposito.

Ciò significa 8,8 trilioni di dollari in contanti a margine. Vedi la tabella qui sotto.

Come possiamo vedere, dal 2020 è emersa una tendenza molto interessante. Poiché il mercato azionario era imprevedibile, molte persone hanno iniziato a convertire i propri soldi in contanti. Sembrava la scommessa più sicura, vero? Navellier spiega che i mercati erano come le montagne russe e nessuno voleva perdere i soldi guadagnati con fatica alla ricerca di guadagni azionari.

Nel 2023, questa tendenza subirà una forte accelerazione. Solo in quell’anno abbiamo visto circa un trilione di dollari ritirati dal mercato azionario e messi da parte. Alla fine, questo ha pompato più aria nella bolla monetaria. “Pensateci… 8,8 trilioni di dollari di capitale seduti in disparte”, dice.

“Lavoro in questo settore da 40 anni e non ho mai visto nulla di simile. Nella storia del mercato azionario, non c'è mai stato così tanto denaro in disparte nei fondi del mercato monetario. Ma il fatto è che tutto quei soldi non possono restare in disparte.” “Per un periodo più lungo.” Resterà…”

girarsi

Navellier prevede che questa tendenza subirà una brusca inversione. Come possiamo usarlo a nostro vantaggio, chiedendoci? Non commettere errori… le conseguenze finanziarie di questi eventi stanno arrivando. Questo è più vicino di quanto la maggior parte della gente pensi.

READ  Il giacimento di gas naturale danese non potrà essere riavviato fino alla fine del 2023

“Penso che questa bolla sarà un momento decisivo per milioni di americani. Molti rimarranno sorpresi.” Secondo Navellier, questo è un momento cruciale per proteggere i propri soldi e potenzialmente fare fortuna facendo trading prima della notizia.

Leggi anche: Famosi pessimisti prevedono il mercato in modo completamente sbagliato