QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La meravigliosa dichiarazione di Andrew sull’aggressione sessuale

Nei nuovi documenti legali depositati presso il tribunale di New York, stanno rispondendo alle cause civili di Geoffrey contro Andrew. Nella nota legale, il team di Andrew descrive l’affermazione come “incomprensibile o almeno ambigua”. Gli avvocati del principe lo hanno dimostrato affermando che Joffrey ha cambiato regolarmente la sua versione degli eventi in varie dichiarazioni dei media. Dicono anche che “i ricordi svaniscono e si formano falsi ricordi”.

Il principe Andrew è accusato di aver aggredito sessualmente Virginia Joffrey. Si dice che il secondo figlio della regina Elisabetta abbia abusato di lei circa vent’anni fa, quando aveva meno di 18 anni. Potrebbe essere stata reclutata dall’uomo d’affari condannato e ora deceduto Jeffrey Epstein, che all’epoca era amico del principe.

Nei nuovi documenti, gli avvocati del principe Andrea hanno anche affermato che Joffrey aveva 17 anni al momento del presunto abuso, la maggiore età a New York. Per questo, secondo gli avvocati, non ha ancora fornito prove che sia stata costretta a fare sesso con il principe contro la sua volontà.

L’udienza in questo caso si terrà a New York il 4 gennaio.

READ  Morto il musicista Mark Lanigan (1964-2022)