QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La Nuova Zelanda vieta le sigarette per le generazioni future | All’estero

La Nuova Zelanda vieterà la vendita di sigarette alle generazioni future. Il governo ha annunciato giovedì che il paese vuole diventare virtualmente libero dal fumo entro il 2025. Un disegno di legge è ora in Parlamento.




Il ministro della Salute Aisha Feral ha affermato che chiunque abbia meno di 14 anni quando la legge entrerà in vigore non avrà mai accesso legale ai prodotti del tabacco. “Vogliamo assicurarci che i giovani non inizino mai a fumare. Pertanto, la vendita o la fornitura di prodotti del tabacco da fumare a nuove coorti di giovani è punibile”.

In base alla nuova legge, le persone potranno acquistare prodotti del tabacco con un contenuto di nicotina molto basso. Anche molti meno negozi potranno vendere tabacco. “Questo è un giorno storico per la salute della nostra gente”, ha detto Feral.

Il fumo è la principale causa di morte prevenibile in Nuova Zelanda. Il tabacco è la causa di uno su quattro tipi di cancro. Il fumo provoca molti danni alla salute, soprattutto nei Maori, le comunità di persone provenienti dalle isole minori dell’Oceano Pacifico, così come tra quelle con redditi più bassi.

Il rapporto afferma che il numero di fumatori è in calo, ma il governo della Nuova Zelanda deve adottare ulteriori misure per raggiungere gli obiettivi più rapidamente. Ad esempio, se le politiche non vengono cambiate, ci vorranno decenni perché meno del 5 per cento dei Maori fumi per ore, “e questo governo non vuole lasciare indietro le persone”.

Lo stato darà anche la priorità all’assistenza per smettere di fumare. Il disegno di legge deve ancora seguire il percorso parlamentare completo. I piani fanno parte del piano d’azione “Smoke Free 2025”. Entro il 2025, la Nuova Zelanda mira a non fumare, il che si traduce in meno del 5% della popolazione che fuma quotidianamente. Il target non include sigarette elettroniche o prodotti del tabacco senza fumo.

READ  Un uomo fa sesso con un cavallo: strane immagini compaiono in una conferenza stampa dei ministri polacchi

Sempre meno adolescenti fumano, ma il numero di studenti in un BSO è quattro volte maggiore che in un ASO, perché? (+)

Si parla di più in tv: ‘Siamo creatori di fantasia, non operatori sanitari’ (+)