QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

I resti di un’auto e di un sospetto studente americano sono stati trovati nel torrente dopo 45 anni dalla sua scomparsa | All’estero

Kyle Klinscalis, 22 anni, è stato visto l’ultima volta la notte del 27 gennaio 1976 mentre guidava la sua Ford in un campus universitario in Alabama. Ma non ci è arrivato. Per più di 45 anni, non c’è stata alcuna traccia benefica di esso. Finora.




Martedì scorso, qualcuno ha chiamato il 911 per riferire di aver visto un’auto in un ruscello. Quando le autorità sono arrivate, hanno individuato l’auto parzialmente affondata, che secondo lo sceriffo James Woodruff era visibile dalla strada a due corsie che attraversava il torrente.

Nell’auto Ford, la polizia ha trovato il portafoglio smarrito e la carta d’identità dello studente, nonché i resti di un sospetto umano. “Crediamo che i resti siano resti umani e le ossa siano ancora in fase di esame”, ha detto Woodruff in una conferenza stampa dopo la sua scoperta.

“Per 45 anni, abbiamo cercato Kyle e la sua auto. Abbiamo seguito centinaia di piste e non è stato trovato nulla di sostanziale da quelle piste”, ha detto Woodruff. Hanno cercato nei laghi e condotto diverse ricerche nella speranza di trovare Clinkscales.

L’auto era a circa tre miglia da quella che sarebbe stata la sua normale strada per il campus di Auburn. Non è noto se quella particolare zona sia stata perquisita poco dopo la scomparsa del giovane.

Kyle Klinkscales © CNN

Woodruff ha detto che spera che alla fine la causa della morte sarà determinata, “ma potremmo non saperlo mai”. “Solo il fatto che l’abbiamo trovata – si spera – l’abbiamo trovata, e anche l’auto, ci dà un senso di sollievo”, ha detto lo sceriffo.

La madre di Clinkscales è morta all’inizio di quest’anno. La donna ha sempre sperato che suo figlio tornasse a casa un giorno. Woodruff ha rivelato che suo padre è morto nel 2007. Clinkscales era l’unico figlio.


READ  La polizia olandese si trasforma in un'arma da fuoco al cioccolato | La cosa migliore del web