QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

La psichiatra Iris sull’impatto della menopausa sui processi patologici: “Un impatto enorme”

La psichiatra Iris sull’impatto della menopausa sui processi patologici: “Un impatto enorme”

transizione

Sommer conduce ricerche presso l'UMC Groningen sulle conseguenze della menopausa sul corpo. “Questa è una scansione PET ed è sensibile al rilascio di dopamina, che è una sostanza molto importante nel cervello. È una delle sostanze messaggere che gli estrogeni influenzano. Influisce sulla predisposizione alla psicosi, cosa su cui sto effettuando ricerche io stesso, ma non è influisce anche sulla predisposizione all'ansia e alla depressione.Per quanto riguarda la mia carriera, la quantità di dopamina rilasciata è necessaria per sperimentare determinate condizioni.

Sommer utilizza scansioni originariamente destinate a persone con un tumore che produce dopamina. “Quindi ci sono già dati provenienti da centinaia di pazienti e sto osservando la differenza tra uomini e donne, ma anche l'effetto dell'età.” Distingue tra donne di età inferiore a 45 anni, donne tra 45 e 55 anni e donne di età superiore a 55 anni. Questi risultati sono confrontati con quelli degli uomini “che mostrano una sorta di effetto generale dell'invecchiamento”. “Allora puoi calcolare abbastanza bene l'effetto dello spostamento sul rilascio di dopamina dal cervello.”

A causa della menopausa viene rilasciata meno dopamina, quindi una quantità diversa e un ritmo diverso. Sommer dice che questo ha un grande impatto. “Se hai davvero poca trasmissione o motivazione della dopamina, diventi un po' ansioso, hai pochissima iniziativa e puoi anche diventare un po' apatico. Valuti i rischi e spesso dici: non farlo, perché è pericoloso”. Lo psichiatra ritiene che durante la menopausa molte persone con l'utero soffrano di depressione e disturbi d'ansia.

La ginecologa Dorinda Van Dyken: “Se si comincia a parlare di menopausa, i chirurghi mangeranno un panino con crocchette”Leggi anche

READ  Diarrea meno frequente se ai bambini con probiotici vengono somministrati antibiotici

farmaceutico

La menopausa può anche avere un impatto significativo sull’efficacia dei farmaci, ma sono state fatte poche ricerche al riguardo. “Finché noi medici non faremo correttamente il nostro lavoro e spiegheremo chiaramente quali farmaci sono o meno sotto l'influenza degli estrogeni e quali farmaci cambiano o non cambiano con la menopausa, consiglio di prelevare campioni di sangue di tanto in tanto durante questo periodo di transizione. E vedi la quantità di un particolare farmaco che arriva nel sangue.