QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’attore di ‘Stranger Things’ Noah Schnapp criticato per le sue controverse dichiarazioni: ‘Sostieni Israele o sostieni il terrorismo’ |  celebrità

L’attore di ‘Stranger Things’ Noah Schnapp criticato per le sue controverse dichiarazioni: ‘Sostieni Israele o sostieni il terrorismo’ | celebrità

Schnapp ha già espresso più volte il suo sostegno a Israele, ma recentemente ha aggiunto benzina sul fuoco facendo alcune dichiarazioni sioniste sul conflitto tra Israele e Palestina. Dopotutto, non lascia spazio a sfumature. “O sostieni Israele o sostieni il terrorismo”, ha detto il giovane attore.

“Come ebreo in America, ho paura. “Ho paura per i miei fratelli e sorelle in Israele”, ha iniziato la sua storia sui social media. Nonostante molti fan abbiano chiesto chiarimenti e gli abbiano posto ulteriori domande, Schnapp ha risposto nascondendo i commenti. Qualche istante dopo, Schnapp ha condiviso un altro video che prendeva in giro le morti in Palestina.

(Leggi di più sotto il post)

Ma ciò che ha davvero fatto traboccare il vaso è stato il video in cui Schnapp e i suoi amici sono apparsi distribuendo manifesti con gli slogan “Hamas è l’Isis” e “Il sionismo è sexy”. Secondo i suoi follower ciò era davvero inaccettabile e da allora c’è stata una vera e propria persecuzione nei confronti del giovane attore. Le sue dichiarazioni vengono cestinate sui social.

Al momento non c’è stata alcuna risposta da parte dell’attore e i suoi social sono rimasti completamente silenziosi per diversi giorni. Netflix o il team dietro “Stranger Things” devono ancora rispondere all’hype.

READ  Celebrità 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Jennifer Love Hewitt è irriconoscibile dopo il taglio di capelli e Jared Leto sfoggia i suoi addominali all'aperto | celebrità