QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Le donne mobilitate della Russia chiedono il loro ritorno  al di fuori

Le donne mobilitate della Russia chiedono il loro ritorno al di fuori

Il gruppo di lavoro critica tra l’altro il modo in cui i problemi sul fronte vengono nascosti sotto il tappeto per non mettere a repentaglio la rielezione di Putin l’anno prossimo. Non si sa quanti partner si siano mobilitati e stiano partecipando all’azione di protesta.

Fanno però sentire la loro voce forte e chiara. “Ricordiamo che il presidente ha promesso di non chiamare nessun riservista. “L’operazione militare speciale sarà condotta da volontari professionisti”, hanno scritto gli attivisti, i cui uomini sono probabilmente in missione da quindici mesi.

“La mobilitazione si è rivelata un errore enorme”, ha aggiunto. Gli attivisti avvertono che nessuno è immune dalla nuova mobilitazione parziale nel 2024.

Lo scorso autunno, Putin ha annunciato una mobilitazione parziale dopo i gravi insuccessi nella guerra con l’Ucraina. Ciò contraddice le sue promesse precedenti. Le donne convocate in quel momento stavano facendo pressioni da settimane per il ritorno dei loro mariti. Molte delle manifestazioni che i gruppi d’azione volevano organizzare erano state precedentemente respinte dalle autorità, in parte a causa del coronavirus.

Guarda anche. “La tempesta in Crimea ha spazzato via le trincee russe”

Guarda anche. Il presidente Zelenskyj sta incoraggiando le sue forze ora che l’Ucraina soffre il clima invernale

READ  Uno squadrone della morte neonazista ha compiuto per anni una marcia omicida attraverso la Germania. Come è potuto succedere?