QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’irriconoscibile Brendan Fraser appare sul tappeto rosso per la prima volta da molto tempo | Famoso

FamosoEra una delle star più amate degli anni ’90 e 2000, ma Brendan Fraser, 52 anni, è in gran parte scomparso dai riflettori negli ultimi anni. È apparso di nuovo sul tappeto rosso alla premiere del suo nuovo film No Sudden Move. Tanto da sorprendere i suoi fan.




Brendan Fraser è apparso sul tappeto rosso, in questo caso blu, per la prima volta dopo tanto tempo sabato. Ha partecipato alla premiere del suo nuovo film “No Sudden Move” ed è stato particolarmente noto per la sua personalità formosa. Non a causa dei chilogrammi di Corona, ma piuttosto come preparazione per un nuovo ruolo cinematografico Brendan sarà il protagonista del nuovo film The Whale, diretto da Darren Aronofsky. Interpreta il ruolo di Charlie in esso. Si è allontanato dalla sua famiglia e dalla figlia diciassettenne quando si è trasferito. Ora che anche il suo amante è morto, il ragazzo sta cercando di liberarsi del suo dolore e presto peserà circa 272 chilogrammi. Inutile dire che Brendan deve anche guadagnare qualche chilo per interpretare il ruolo con credibilità.

Brendan Fraser ha vinto poche sterline per un nuovo progetto, “The Whale”. © Evan Agostini / Invision / AP

Si scopre che i fan sono meno preoccupati per questo peso extra, ma sono più che felici di aver visto di nuovo Brendan. Un fan ha commentato: “Mi manca Brendan Fraser” e un altro ha scritto: “Ero un adolescente negli anni ’90, quindi ho davvero un bel posto per Brendan Fraser. Spero che sia sano e felice”. Un altro ha concluso: “Mi sono innamorato di lui in The Mummy e lo amerò sempre”.


Brendan Fraser è stato una vera star della fine degli anni ’90 e dei primi anni 2000. I suoi ruoli più famosi sono senza dubbio quelli in “Giorgio della giungla” e “La mummia”. La sua carriera sembrava assicurata, ma negli ultimi anni Brendan è completamente scomparso dai riflettori. Frutto di un intenso lavoro acrobatico nei suoi primi anni. Ha ammesso alcuni anni fa: “Penso di aver provato davvero tanto in questo settore”. “Durante il terzo film ‘Mummy’ (uscito nel 2008, editor) mi sono attaccato al nastro adesivo e agli impacchi di ghiaccio. Ho iniziato a cercare piccoli impacchi di ghiaccio e cose come le ginocchiere in modo da poterle mettere sotto i vestiti durante le riprese. un esoscheletro quasi ogni giorno per poter fare acrobazie.”

difficoltà finanziarie

Alla fine, non ce la faceva più a sopportarlo ed è stato curato. L’attore ha subito un intervento chirurgico per alleviare la pressione sulla colonna vertebrale (due volte), ha subito una sostituzione del ginocchio e ha riparato le corde vocali. Negli anni successivi seguirono alcuni interventi chirurgici alla schiena. “Sono stato regolarmente in ospedale per sette anni”, ha riassunto Fraser.

Brendan Fraser ne La mummia

Brendan Fraser ne La mummia © Kos

Fraser ha anche preso alcuni colpi a livello personale. Quando il suo matrimonio con Afton Smith – con il quale ha tre figli – si è rotto nel 2007, l’attore si è trovato in difficoltà finanziarie. Le cose andarono bene per i primi anni dopo il divorzio, ma quando la sua carriera iniziò a rallentare, Fraser chiese al giudice di ridurre la quantità di alimenti. Poi ha pagato 900.000 dollari l’anno alla sua ex moglie. Smith ha risposto accusandolo di aver trattenuto fondi e di aver mentito su quanti film fossero ancora in lavorazione. Secondo quanto riferito, il giudice ha rifiutato la sua domanda e da allora l’uomo ha visto ridursi la sua fortuna di 25 milioni di euro.

supera

Brendan ha anche ammesso di aver lottato con la depressione in quel periodo. È salito sul carro #MeToo e ha rivelato di essere stato aggredito sessualmente nel 2003 dall’ex presidente della Hollywood Foreign Press Association (HFPA). Si dice che l’uomo in questione, Philip Burke, lo abbia toccato al Beverly Hills Hotel. “Mi sentivo male. Mi sentivo di nuovo un bambino. C’era un nodo alla gola e pensavo che stavo per piangere. ” L’attore se ne è andato subito dopo i fatti e ha taciuto su ciò che gli era successo in tutti questi anni, anche se ha affermato di aver inviato un’e-mail all’HFPA per dirgli cosa è successo. Non ha mai risposto, ma sospetta che da allora l’organizzazione abbia interrotto la sua carriera.

Brendan V

Brendan in “Giorgio della giungla” © gratuito

A seguito delle sue accuse, il caso è stato indagato all’inizio di quest’anno. Burke ha ammesso di aver toccato Fraser, ma ha detto che “era solo per ridere” e che non intendeva nulla con questo. L’Hollywood Association of Foreign Journalists ha negato con veemenza qualsiasi collegamento con la carriera in declino di Fraser.

“Brandanacience”

Negli ultimi anni, Brendan ha lavorato duramente per rimettersi in piedi, apparendo in “The Affair”, “Trust”, “Doom Patrol” e altri. Con nuovi prestigiosi progetti come “No Sudden Move” di Steven Soderbergh e The Whale di Darren Aranofsky, il suo film Brendanaissance sembra essere – ha scherzato – in via di guarigione.

Leggi anche:

Una volta era molto popolare, ora non si trova da nessuna parte. Che fine ha fatto Brendan Fraser?

La mummia Brendan Fraser Attore: Assalto

READ  In Pictures - Il fotografo belga Bart Heinen mostra la vita quotidiana dei genitori gay e dei loro figli