QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

L’Italia introduce il lockout per i non vaccinati dal 10 gennaio

John
Insegnante di sport invernali

Il numero di corona in Italia continua ad aumentare. Ecco perché ieri nella consultazione del governo è stato deciso che dal 10 gennaio 2022 tutti coloro che non sono stati vaccinati dovrebbero essere in Lockdown. Da allora, la regola 2-G è stata applicata praticamente ovunque. In altre parole, accesso solo ai soggetti vaccinati e guariti. Inoltre, potrebbe essere necessario indossare un boccaglio FFP2 in più punti.

Lockdown per chi non è stato vaccinato in Italia

Il governo italiano ha deciso ieri di inasprire le regole del coronavirus. Dal 10 gennaio ci sarà il lockdown per chi non è stato vaccinato. Da quel momento in poi tutte le attività sociali e ricreative verranno svolte solo con il rilascio di un vaccino valido o certificato di guarigione. In Italia è anche conosciuto come Super Green Pass. Dagli impianti sportivi alla ristorazione, bisogna essere vaccinati o curati il ​​prima possibile. Dal 10 gennaio gli sport invernali saranno possibili solo per coloro che rispetteranno la regola 2-G. Inizialmente, il governo italiano voleva introdurre la regola 2-G solo per le aree sciistiche dell’Orange. A causa del numero crescente di corona, ha deciso di introdurlo come regola nazionale.

Anche la norma 2-G sui trasporti pubblici

Il lockdown per chi non è stato vaccinato in Italia significa che dal 10 gennaio sarà vietato il trasporto pubblico. Solo i possessori di Super Green Pass possono utilizzare le corsie. La regola 2-G si applica quindi non solo al trasporto regionale ma anche al trasporto nazionale e internazionale. Autobus, città, treni e aerei ovunque possono dimostrare rapidamente che sei stato vaccinato o che sei guarito.

READ  Andriy Shevchenko torna in Italia per il suo primo lavoro come allenatore di club

Il Super Green Pass è valido per un massimo di 6 mesi dal 1° febbraio

Nella riunione di ieri si è discusso anche della validità del Super Green Pass. Il governo ha deciso che sarà valido per un massimo di 6 mesi dal 1 febbraio. Ciò significa che uno o due vaccini completi sono validi dal 1 febbraio fino a 6 mesi dopo l’ultima iniezione. Il motivo per cui questa regola è in vigore da febbraio è che il governo italiano vuole dare alle persone più tempo per ottenere un richiamo prima del 1° febbraio. Il tuo certificato di recupero è valido per un massimo di 6 mesi dopo il 1° febbraio.

Ecco che ora indossi il copribocca FFP2 in Italia

Nella maggior parte dei luoghi (pubblici) in Italia ora devi indossare un berretto. Minimarket, Istituzioni culturali, Casinò e ristorazione, Maschere indoor e outdoor Ma è obbligatorio indossare un copribocca anche quando si cammina all’aperto. In questi luoghi è sufficiente la normale chiusura della bocca. L’obbligo della mascherina FFP2 si applicherà presto ai mezzi pubblici e quindi agli impianti di risalita. Comprendiamo che i cappucci per la bocca non vengono indossati sui pendii.