QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Mangiare sano con la dieta mediterranea

Mangiare sano con la dieta mediterranea

Depurazione con succhi, cheto, paleo, digiuno intermittente… siamo inondati di programmi dietetici e tendenze nutrizionali. Tutti affermano di essere il Santo Graal per una vita sana, lunga e magra. Devi solo rispettare alcune semplici (leggi: spartane) regole di vita e i chili voleranno. La tua lotta inizia il 1° gennaio con buon coraggio. Ma dopo un mese e molte promesse non mantenute, il tuo nuovo io è tornato ad essere un po’ sovrappeso. Ma cosa succederebbe se tutta questa tortura personale non fosse necessaria? E se potessi vivere una vita piacevole e normale, senza dover fare grandi sacrifici per la salute? La dieta mediterranea può offrire la soluzione.

dieta mediterranea

L’elenco dei benefici promessi dalla dieta mediterranea è quasi infinito. Dal vivere più a lungo, più sano e con meno stress a una vita più felice. E tutto questo mangiando. Suona bene, ma cosa dice la scienza al riguardo?

In effetti, la dieta mediterranea è associata a numerosi benefici per la salute. Quindi ciò porterebbe a a Rischio ridotto di malattie cardiovascolariQuello Ridurre il rischio di diabete e altre malattie metabolicheQuello Ridurre il rischio di alcuni tipi di cancro E un Ridurre il rischio di disturbi mentali, inclusa la demenza E depressione. Inoltre, sarà anche necessario seguire la dieta Aiutarti a perdere peso Lo accompagna l'A Meglio dormire la nottee A Maggiore qualità della vita.

Questo non è niente, ma che dire?

Il menu mediterraneo è ricco di grassi insaturi, fibre e vitamine. Gli europei del sud, invece, ci vanno piano con carne rossa, grassi saturi e zuccheri aggiunti. Inoltre, queste persone molto attive preferiscono cibi freschi e scelgono tipi di alimenti non trasformati.

READ  Mangia tutto pur perdendo peso: ecco come funziona la dieta MEGA

La dieta mediterranea, come suggerisce il nome, proviene dalla regione del Mediterraneo. È l'area che circonda il Mar Mediterraneo. Pertanto, la dieta è composta da prodotti provenienti da quella regione. Soprattutto da Spagna, Italia e Grecia. Ecco come appare la lista della spesa:

verdure: Pomodori, peperoni, cetrioli, spinaci, zucchine, melanzane, cipolle
frutta: Agrumi (arance, limoni, ecc.), frutti di bosco, uva, pesche e fichi
Noci e semi: Mandorle, noci e pinoli
Cereali: Pane integrale, pasta integrale (purché sia ​​integrale)
Legumi: Ceci, fagioli, lenticchie
Pescare: Salmone, tonno, sgombro e gamberetti
Pollame: Pollo, tacchino e anatra
olio d'oliva: Spesso e molto
Latticini: Yogurt greco, formaggio (soprattutto caprino) e talvolta un po' di latte
Erbe e spezie: Aglio, origano, basilico, rosmarino, timo, coriandolo
vino rosso: Gli italiani restano italiani e ogni tanto bisognerebbe concedersi un bicchiere di vino

Se guardi da vicino Ruota di cinque Se guardi, vedrai che la tua lista della spesa mediterranea si allinea bene con i consigli dietetici del governo. E non sono venuti dal nulla. Sono semplicemente prodotti salutari. I grassi insaturi fanno bene al cuore e ai vasi sanguigni e abbassano il colesterolo. I prodotti integrali sono benefici, tra le altre cose, per la digestione. Non sorprende che frutta e verdura siano salutari.

L'importanza dell'equilibrio

Attenzione: la dieta mediterranea non è una licenza per mangiare d'ora in poi solo pizza e lasagne. Può sembrare in vacanza, ma anche in Italia non lo mangiano tutti i giorni. Inoltre, non dovresti esagerare con un bicchiere di vino. La dieta mediterranea eccelle nel suo equilibrio. Non devi morire di fame o imporre regole di vita molto rigide, ma piuttosto goderti la diversità che la natura offre. Ciò rende la dieta mediterranea forse una delle diete più fattibili e realistiche.

READ  Medici: campagna sui vaccini nei quartieri ad alto rischio, "Molte persone hanno informazioni completamente fuorvianti"

Stile di vita mediterraneo

Ciò che distingue la dieta mediterranea da tutte le altre diete è che non si basa su una nuova tendenza alimentare, ma su uno stile di vita più ampio che si è affermato da secoli. Non è importante solo cosa mangi, anche la moderazione e un sano esercizio fisico giocano un ruolo importante.

Già da prima che Sonia Bakker nascesse si mangiava secondo un menù mediterraneo. Non perché l’hanno visto su Instagram, ma perché ha funzionato. Le persone avevano bisogno di nutrirsi e il menu mediterraneo ha svolto il compito. Inoltre, era solo una necessità pratica. Questo è ciò che la regione aveva da offrire.

Bene, la dieta mediterranea funziona bene, ma che dire di tutte le altre diete come Paleo, Keto e digiuno intermittente?

E cosa succede realmente al tuo corpo quando cerchi di perdere molti chilogrammi velocemente?