QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Mi vergogno perché ora vedo soprattutto i suoi difetti”

“Mi vergogno perché ora vedo soprattutto i suoi difetti”

Non era un problema che il marito di Juna (53 anni) avesse 23 anni più di lei, ma ora ci sono enormi differenze tra loro. “Tuo marito non invecchia da un giorno all’altro, è graduale.”

Laura van der MeerImmagini Getty

“Le fasi della nostra vita non potrebbero essere più distanti in questo momento. Jack è andato in pensione anni fa e io ho avviato la mia attività. È un nonno e sono felice quando i nostri scolari escono di nuovo dopo il fine settimana, quindi io può riposarsi un po’. Fisicamente, mio ​​marito è diventato traballante e rigido. Non ha più una figura allenata, è piuttosto grande. Quando il fratello di Jack è morto improvvisamente per un attacco di cuore sei anni fa, ero terrorizzata. I nostri figli erano ancora relativamente giovane, e questo non era il momento di sentire davvero la mancanza del padre. Questo è il grande difetto di sposare un uomo molto più anziano. Probabilmente sarebbe morto prima. Ora ha una nuova articolazione e una nuova valvola cardiaca. Dove la nostra differenza di età non è mai arrivata a proposito, ora è dolorosamente chiaro che lui è all’ultimo tratto della sua vita e io sono ancora nel mezzo.

È un uomo speciale

“Porca miseria”, dicevo quando vedevo uomini più anziani con una donna molto più giovane. Ho pensato di trovare un partner della tua età. Quando ho incontrato Jack per un compleanno, abbiamo subito avuto una conversazione molto profonda. Potevo vedere che era più grande di me, ma non lo apprezzavo a quell’età. Pensava che sembrassi più maturo dei trent’anni che avevo all’epoca, quindi rimase scioccato quando glielo dissi. “Poteva essere tuo padre”, hanno detto i miei amici quando sono venuta con il mio ragazzo di 53 anni. Jack era divorziato e suo figlio e sua figlia vivevano con lui nei fine settimana. Non ho trovato questo un problema a tutti. Jack è un uomo speciale ed ero sicuro di voler stare con lui. Mia madre diceva sempre che non le importava da chi tornavo a casa finché ero felice. Quando si è scoperto che il ragazzo aveva più di 23 anni, ha dovuto deglutire. Non ha detto nulla al riguardo, ma a volte si chiedeva se stesse ancora funzionando. Lei ha risposto con un tono leggermente deluso: “Oh”.

Seconda tappa per lui

Quando siamo stati insieme per due anni, volevo essere madre. Ne abbiamo parlato molto bene. “Potrei essere su una sedia a rotelle domani”, disse Jack. Io stesso ho ignorato tutte le possibili obiezioni, anzi ho messo la testa sotto la sabbia per questo. Ho detto a un amico: “Non mi interessa come è andata a finire, per me ne vale la pena”. Poco dopo abbiamo avuto i nostri due figli: Bass e Gilly. È stato positivo che Jack avesse un buon lavoro che mi ha permesso di trovare il tempo per la maternità. Una volta tornato a casa, Jack aveva ancora abbastanza energia per giocare con i bambini e cucinarmi un pasto delizioso quando mi andava.

L’umorismo aiuta molto

Non potevo dire che Jack fosse un uomo più anziano. Tranne quando ha parlato della sua giovinezza, le grandi differenze sono emerse: il tempo in cui viveva come squatter a L’Aia, facendo l’autostop in vacanza e guidando un’auto senza patente. Quando penso all’inizio della nostra relazione, la sua età in realtà aveva più vantaggi. Dove ho visto amici intorno a me litigare con i loro partner o litigare apertamente tra loro su cose che sono troppo infantili per le parole, Jack è sempre stato molto accomodante. Non deve più mettersi alla prova; Né per me, né per il mondo esterno. Aveva provato di tutto prima, quindi è stato in grado di mettere le cose in chiaro e supervisionare le cose da una prospettiva calma. Ha aiutato anche me, perché il mondo esterno è sempre pronto a giudicare. Quando Jack dice a un uomo che sua moglie ha vent’anni meno di lui, lei gli dà il pollice alzato. Quando dico che ho un uomo di 20 anni più vecchio, le persone sembrano sorprese. Non è strano? Scherzo spesso dopo: “È così ricco!” L’umorismo aiuta molto. Quando usciamo con i nostri figli e il nipote, non vedo nemmeno più l’aspetto per strada.

Improvvisamente è diventato vecchio

Tutto è cambiato durante il periodo della corona. Jack ha una grave asma, quindi all’improvviso l’intera famiglia viene messa in quarantena a casa e nessuno ci vede più. Colpisce anche la paura: cosa succede se Jack viene infettato da Corona? Fortunatamente, questa paura appartiene al passato, ma da quel momento la differenza tra noi è diventata evidente. Ogni estate andavamo in campeggio, a fare escursioni e andare in bicicletta. Ora è chiaro che si stanca più velocemente e ha paura del campeggio e della mancanza di riposo. Beh, lo facciamo sempre, immagino. Tuo marito non invecchia dall’oggi al domani, succede solo gradualmente. Dico regolarmente: “Jack, tieniti in forma”. Al lavoro sto lavorando a un progetto rivolto agli anziani oltre i settant’anni. Oh sì, questi sono i coetanei di Jack, mi resi improvvisamente conto. O quando gli altri sentono che mio marito è andato in pensione. “Allora, pensionamento anticipato?”, chiedono. Jack organizza la festa del nonno una volta alla settimana. Mi è stato anche chiesto se volevo fare da babysitter al mattino. Amo nostro nipote, ma non voglio la festa della nonna. Sono felice se ho una casa senza figli e posso programmare una mattinata libera. Queste sono fasi completamente diverse della vita in una famiglia.

Paura di ricadere

Fortunatamente, ciò che condividiamo ancora è che ogni tanto riusciamo ancora a essere sulla pista da ballo. A volte evito di vedere le sue imperfezioni che derivano dalla sua età, sento che il suo amore per me è incondizionato. È dietro di me e accanto a me. Non lo sentirai dire “non funzionerà” ora che sto avviando la mia azienda. Mi aiuta e mi sostiene. Gli amici intorno a me conducono una vita più rilassata. Ogni notte sul divano con il loro ragazzo, tutto qui. Jack ed io andiamo insieme al bar, alla sauna, facciamo un gioco. Questo è ciò che voglio trasmettere ai nostri figli: la capacità di essere se stessi, di sentirsi liberi, di connettersi con l’altro: questo è l’amore. La sua fine che si avvicina rapidamente mi preoccupa e temo anche il suo possibile deterioramento. Nessuno sa quanto tempo ci sarà concesso insieme in questo modo.

READ  La maggior parte delle indennità di disoccupazione sono dovute a disturbi psicologici