QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Mib in rosso piuttosto che dati macro dall’Italia

Mib in rosso piuttosto che dati macro dall’Italia

(Allianz News) – I principali mercati azionari europei hanno aperto venerdì in modo contrastante, in una giornata in cui sono stati pubblicati diversi dati macroeconomici, in particolare in Europa.

Ad esempio, il FTSE Mib era in rosso dello 0,4% a 27.050,35, le mid cap erano parzialmente in rosso a 43.357,31, le small cap erano in calo dello 0,2% a 29.217,99 e la crescita italiana era in verde dello 0,2% a 616,61%.

In Europa, il CAC 40 di Parigi è rimasto invariato, il FTSE 100 di Londra è stato in rosso dello 0,1%, mentre il DAX 40 di Francoforte è salito dello 0,5%.

Nelle notizie macroeconomiche, l’indice dei prezzi all’importazione tedesco è sceso del 3,8% su base annua nel marzo 2023, il suo primo calo da gennaio 2021, rispetto alle stime di mercato di un calo del 3,6% dopo l’aumento del 2,8% nel mese precedente.

In Europa, anche l’economia francese ha registrato una moderata crescita nel primo trimestre. Dopo una crescita zero nel quarto trimestre del 2022, il PIL è cresciuto dello 0,2% nel primo trimestre del 2023, secondo Insea.

A marzo, le vendite al dettaglio in Giappone sono aumentate del 7,2%, superando le attese del mercato del 5,8% e dopo un aumento del 7,3% nel mese precedente.

È stato il tredicesimo mese consecutivo di crescita delle vendite al dettaglio, grazie a ulteriori aumenti della spesa dei consumatori a seguito del rallentamento della pandemia.

Sul listino principale di Piazza Affari, il cda di Eni – in verde con lo 0,2% – ha annunciato venerdì di aver approvato i risultati consolidati del primo trimestre, a seguito di un aggiustamento all’utile ante imposte di 4,98 miliardi di euro, un diminuzione di 5,0. % rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso era di 5,23 miliardi di euro.

Giovedì STMicroelectronics è salita dello 0,6% dopo aver registrato un forte aumento anno su anno dell’utile e dei ricavi del primo trimestre, con un utile netto in miglioramento del 40% a 1,04 miliardi di dollari, da 747 milioni di dollari nello stesso periodo. precedente

READ  Campionato Europeo Enduro Fabriano (Italia) - KNMV

Tuttavia, su base trimestrale, l’utile netto è sceso del 16% da 1,25 miliardi di dollari negli ultimi tre mesi del 2022. L’utile per azione è aumentato del 39% su base annua a 1,10 USD da 0,79 USD, ma è diminuito del 17% trimestre su trimestre da 1,32 USD nel trimestre.

Le vendite nette sono aumentate del 20% anno su anno a 4,25 miliardi di dollari nel primo trimestre del 2022 da 3,55 miliardi di dollari nel primo trimestre e 4,42 miliardi di dollari negli ultimi tre mesi del 2022.

Al ribasso, il denarii è sceso dell’1,2%, appesantito sia dalla tendenza al ribasso dei prezzi del greggio sia dalle incerte prospettive per l’intero anno che la società ha annunciato questa mattina con i risultati del primo trimestre. Denaris ha chiuso il primo trimestre con un utile netto raddoppiato su base annua a 503 milioni di dollari da 1,13 miliardi di dollari dell’anno precedente.

CNH Industrial è salita dell’1,2% dopo aver annunciato l’acquisto di 761.837 azioni ordinarie per un totale di 10,1 milioni di euro.

Nella mid cap, Tamburi Investment Partners – in calo dello 0,6% – ha annunciato venerdì che implementerà un programma di riacquisto di azioni proprie fino a 5 milioni di azioni aggiuntive da completare entro il 27 ottobre 2024.

Il consiglio di amministrazione di Webuild – che è sceso dello 0,2 per cento – ha annunciato giovedì di aver approvato ulteriori informazioni sulla sua performance nei primi tre mesi dell’anno.

Il gruppo ha ricevuto 11,4 miliardi di euro di nuovi ordini dall’inizio dell’anno, inclusi 6,3 miliardi di euro in progetti, superando le aspettative per l’intero anno di 10-10,5 miliardi di euro. 2023.

Irene è salita dello 0,3% dopo che l’agenzia di rating Standard & Poor’s Global Ratings ha annunciato giovedì di aver aggiornato il rating di affidabilità creditizia a lungo termine del gruppo a BBB-Outlook positivo rispetto al precedente BBB-Outlook stabile.

READ  Partecipanti Giro d'Italia 2023 | Lapira, già re della montagna, fu il primo ad essere abbandonato in Italia

Maire Tecnimont ha guadagnato lo 0,2% dopo l’annuncio di giovedì che NextChem ha acquisito il 51% di MyRemono Srl, una controllata della business unit Sustainable Technology Solutions, in relazione a CatC, un’innovativa tecnologia di depolimerizzazione plastica catalitica.

Per quanto riguarda le small cap, Seri Industrial è scesa del 2,4%, con un fatturato di 45,0 milioni di euro nei primi tre mesi dell’anno, rispetto ai 44,0 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno precedente.

Il cda di Elika – in calo dell’1,1% – ha approvato i risultati del primo trimestre 2023, che si è chiuso con un utile netto di 3,4 milioni di euro rispetto ai 4,7 milioni di euro del primo trimestre 2022. L’utile normalizzato è stato di 3,9 milioni di euro.

Nel primo trimestre del 2023, Elica ha registrato un fatturato di 129,0 milioni di euro, “influenzato dalle attività di stoccaggio dei clienti OEM in un mercato caratterizzato da una contrazione della domanda”. 144 milioni di euro nel primo trimestre dello scorso anno.

Infine, giovedì Franchi Umberto Marmi è aumentato del 2,0% nelle PMI, con un fatturato totale di 22,7 milioni di euro al 31 marzo, in aumento del 7% rispetto ai 21,1 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno scorso. Turchia, Corea del Sud e India.

Le vendite nel mercato italiano al 31 marzo 2023 sono aumentate del 4% rispetto ai primi tre mesi del 2022 a 12,3 milioni di euro pari al 54% dei ricavi totali, a conferma della buona salute del mercato domestico.

MeglioThis non è ancora in negoziazione, ma la società ha annunciato che il cda ha deciso di lanciare un aumento di capitale di 7,0 milioni di euro destinato a Pierluigi Ghiani e Francesco Simula.

L’operazione avverrà mediante l’emissione di 4,0 milioni di azioni ordinarie al prezzo di sottoscrizione di 1,75 euro ciascuna. Dell’importo dell’aumento di capitale, 400.000 euro saranno destinati all’aumento del capitale sociale della società, mentre 6,6 milioni di euro saranno destinati alla riserva sovrapprezzo azioni.

READ  Yanina Wickmayer ha vinto il doppio per passare alle semifinali, mentre Benoit ha vinto e perso in Italia.

TraWell Co è aumentata del 2,9% dopo aver annunciato venerdì che le entrate per l’anno conclusosi il 31 dicembre 2022 sono state di 26,3 milioni di euro, in aumento del 31% rispetto ai 20,0 milioni di euro dello stesso periodo dell’anno precedente.

L’utile è stato di 2,1 milioni di euro, un miglioramento del 197% rispetto ai 700.000 euro al 31 dicembre 2021.

In Asia, il Nikkei è salito dell’1,4% a 28.856,44, lo Shanghai Composite è salito dell’1,1% a 3.323,27 e l’Hang Seng è salito dello 0,7% a 19.973,10.

A New York, il Dow Jones è salito dell’1,6% a 33.826,16, il Nasdaq ha guadagnato il 2,4% a 12.142,24 e l’S&P 500 ha guadagnato il 2,0% a 4.135,35 alla fine della sessione di giovedì.

Nelle valute, l’euro è stato scambiato a 1,0996 USD contro 1,1025 USD alla chiusura di giovedì. Nel frattempo, la sterlina veniva scambiata a 1,2466 USD, in rialzo rispetto a 1,2493 USD della scorsa notte.

Tra le materie prime, il greggio Brent era a 78,44 dollari al barile, in calo rispetto ai 77,98 dollari al barile di giovedì sera. D’altra parte, l’oro viene scambiato a 1.92,15 USD l’oncia, rispetto a 1.984,03 USD l’oncia alla chiusura di giovedì.

Il calendario macroeconomico di Silver include il PIL dell’Italia alle 1000 CEST e il PIL della Germania. Un’ora dopo, segue il PIL dell’Eurozona. Alle 12:00 CEST, le vendite industriali arrivano dall’Italia.

Negli Stati Uniti, alle 19:00 CEST, tocca a Baker Hughes e alle 22:30 CEST, come di consueto di venerdì, il report COT.

Tra le aziende si attendono risultati da Agatos, BasicNet, Clabo, PLC e Zucchi.

Di Claudia Cavaliere, Corrispondente di Alliance News

Commenti e domande a redazione@alliancenews.com

Copyright 2023 Alliance News Italian Service Ltd. Tutti i diritti riservati.