QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Modern Warfare 3 è stato sviluppato in meno di 18 mesi

Modern Warfare 3 è stato sviluppato in meno di 18 mesi

Call of Duty: Modern Warfare 3 è sugli scaffali da ieri, ma il titolo ha già ricevuto molte critiche per la sua campagna incompleta. Tuttavia, c’è una ragione per il fallimento, perché si dice che il nuovissimo sparatutto sia stato sviluppato in soli 18 mesi, la metà del tempo di sviluppo di un normale gioco Call of Duty.

La notizia arriva dall’agenzia di stampa finanziaria Bloomberg. Diversi dipendenti hanno detto al punto vendita che Call of Duty: Modern Warfare 3 era originariamente inteso come un’espansione per il sequel. La storia avrà un capitolo aggiuntivo ambientato in Messico, quindi 18 mesi saranno sufficienti per lo sviluppo del gioco.


Non molto tempo dopo, i vertici di Activision decisero di riavviare il progetto, rendendolo un eccezionale seguito di Modern Warfare 2. Il titolo doveva contenere tutti gli elementi classici di un tipico gioco Call of Duty.

Innumerevoli dipendenti sono rimasti delusi, come aveva promesso la dirigenza di Activision dopo Call of Duty: Vanguard schiacciare Non sarà più necessario. Tuttavia, i dipendenti dovevano lavorare durante i fine settimana, così come fare gli straordinari, per completare il gioco in tempo.

Inoltre, tutte le puntate finali di Modern Warfare 3 hanno sempre dovuto essere approvate da Infinity Ward, lo studio originale dietro il sub-franchise di Modern Warfare. Ciò ha portato a metodi di lavoro lenti e inefficienti, che a volte hanno portato a grandi cambiamenti. Ciò ha causato molta frustrazione tra i dipendenti.

Come sai, Infinity Ward, Treyarch e Sledgehammers pubblicano rispettivamente un gioco Call of Duty ogni tre anni. Sebbene Modern Warfare 3 si sia evoluto dall’espansione al rilascio completo, il tempo di sviluppo non è raddoppiato. E così Sledgehammer Games dovette terminare il titolo in 18 mesi. Accattivante: un rappresentante di Activision ha annunciato tramite Twitter che il gioco sarebbe sempre stato concepito come una versione premium:

READ  Xiaomi 13 (Pro) e altri annunciati (Android News #50)

La parola management è l’opposto della parola dipendenti. Abbastanza divertente, Microsoft, ora società madre di Activision Blizzard, è ancora straordinariamente tranquilla. È anche sorprendente che Sony non abbia ancora risposto, anche se Modern Warfare 3 dovrebbe essere l’ultima versione “premium” nel contratto dell’editore con Activision.