QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Nessuna vincita forfettaria dopo un problema tecnico! I Lions belgi terminano il duello in Serbia stasera | Nero belga

Il match tra Serbia e Belgian Lions nel turno preliminare dei Mondiali è stato definitivamente interrotto ieri, a causa della mancanza di luce nella sala di Nizza a causa di un problema tecnico. Il Belgio sperava in una vittoria costante, ma stasera doveva comunque lavorare.

Dopo una straordinaria vittoria casalinga contro la Serbia, i Belgian Lions avevano davvero bisogno di una nuova acrobazia in Serbia per mantenere realistiche le loro speranze sulla Coppa del Mondo di basket del 2023.

Bene anche i Lions belgi che iniziano bene la partita con una tripla di De Zio e un ulteriore tiro di punizione di Obasuhan. Ma appena due minuti dopo, le luci si sono spente a Nizza per fallo di De Zeeuw.

Era un problema tecnico che era la causa e non poteva essere risolto rapidamente. Dopo più di un’ora di attesa, gli arbitri non hanno avuto altra scelta che fermare la partita. Il castello sembrava trionfare ai belgi, ma nel cuore della notte non c’era fumo bianco.

Non c’è stata una vittoria a prezzo fisso per i Belgian Lions

“Non è stato ancora deciso nulla”, ha detto ieri il belga Leon-Hans Vanwen. “La Serbia ha proposto per la prima volta di rigiocare la partita lunedì. Ma di solito è una sconfitta per noi”.

Ma la Federazione Serba ha annunciato domenica sera che la partita si svolgerà oggi alle sette di sera, e lo ha confermato la Federazione Internazionale di Pallacanestro FIBA.

Si conclude questa sera alle 19 la finale per la faccia del girone del primo turno di qualificazione. C’erano ancora 7’54” sul cronometro nel primo quarto con un punteggio di 3-6 a favore dei belgi.

Il risultato è ancora importante per il prossimo turno

Dopo la vittoria di giovedì a Bergen contro la Slovacchia, i Lions belgi erano già certi di qualificarsi per il secondo turno preliminare. Lo stesso vale per Serbia e Lettonia, che domenica hanno battuto 60-93 la Slovacchia, già eliminate.

Ma la partita contro la Serbia è ancora importante, perché i risultati delle partite contro Serbia e Lettonia sono riservati al secondo turno preliminare.

Nel secondo turno, che si concluderà tra il mese prossimo e febbraio 2023, i Lions incontreranno anche tre nazioni del Gruppo B nel loro girone: Grecia, Turchia e Gran Bretagna.

Da quel girone di sei, i primi tre si qualificheranno alla Coppa del Mondo, che si terrà dal 25 agosto al 10 settembre 2023 nelle Filippine, in Giappone e in Indonesia.

READ  L'Anversa è vicina alla trattativa con l'attaccante dell'Orange Vincent Janssen: "Speriamo che presto sarà chiaro"