QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Partenza del leggendario DJ Uncle Ray (98): ha avuto una carriera radiofonica di almeno 70 anni | Musica

Ray Cordero è morto venerdì a Hong Kong all’età di 98 anni dopo una carriera che dura da più di sette decenni. Cordero, meglio conosciuto con il suo nome d’arte Uncle Ray, è stato nominato il DJ più longevo del mondo nel 2000 dal Guinness World Records.

Kevin Yeung, ministro della cultura della città, ha affermato che Reynaldo María Cordero è stata “una figura di spicco nella cultura popolare di Hong Kong”, che “ha dato un contributo significativo alla scena musicale”. Ha lanciato la carriera di molti musicisti locali e ha introdotto generazioni di fan alle tendenze della musica pop attraverso i suoi programmi radiofonici. Come presentatore radiofonico, ha i Beatles, i Bee Gees, Ella Fitzgerald e Frank Sinatra davanti al microfono, tra gli altri.

Cordero è morto venerdì a Hong Kong, circondato da familiari e amici che hanno cantato “You Never Walk Alone” come addio. È stato ricoverato in ospedale lo scorso anno dopo aver subito un infarto.

Nato a Hong Kong nel 1924, Cordero era il quinto di sei figli di immigrati portoghesi. Dopo aver lavorato come guardia carceraria e impiegato di banca, si è dedicato alla musica. Nel 1949 presenta il suo primo spettacolo, “Progressive Jazz”, su Radio Rediffusion. Negli anni ’60 si è fatto un nome con i programmi di Radio Television Hong Kong (RTHK), che hanno avuto successo tra gli adolescenti. Il suo programma a tarda notte del 1970 “All The Way With Ray” è diventato il programma radiofonico più longevo della stazione. “Ho avuto il meglio della vita e avevo tutto quello che volevo essere, tutto quello che volevo fare”, ha detto al momento del ritiro nel 2021.

READ  Rachel Hazes ha messo suo figlio Andre in strada? 'Dovrebbe usare il suo comportamento' | Spettacolo

Guarda l’intervista con Ray quando è andato in pensione.