QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Partita più importante d'Italia!  Sivakov ha vinto il power sprint in Abruzzo

Partita più importante d'Italia! Sivakov ha vinto il power sprint in Abruzzo

Pavel Sivakov ha vinto la quarta tappa del Giro d'Abruzzo. Il francese del Team Emirates degli Emirati Arabi Uniti ha dimostrato di essere forte nelle difficili condizioni della montagna e ha superato George Bennett (Israel-Premier Tech) e Alexey Lutchenko (Team Astana Kazakhstan).

173 chilometri e 3408 metri di dislivello tra Montorio al Womano e L'Aquila, questo era il programma di oggi al Giro d'Abruzzo. La più lunga Forca di Penne (10,7 km al 3,6%) e Castel del Monte (14,2 km al 4,5%) sono giudici severi.

Il trio formato da George Bennett, Pavel Sivakov e Alexey Lutsenko ha reso particolarmente attraenti le finali della fase finale. I tre corridori di testa hanno dominato la tappa e a sette chilometri dal traguardo Bennett è partito primo. Tuttavia, il periodo accidentato prima delle finali vere e proprie ha visto il lungo uomo israeliano, leader della tecnologia, difficile da lasciare il segno.

Zhivakov ha attaccato tre o quattro volte durante la salita, ma Lutchenko è stato ogni volta esemplare. Il kazako non ha mai visto in pericolo la vittoria nella classifica finale ed è arrivato terzo nello sprint. Sivakov si è dimostrato veloce ed è riuscito ad aggiungere quest'ultima tappa dell'Italia alla sua lista di successi.


READ  EF Education EasyPost festeggia in Italia per il secondo giorno consecutivo, con Soudal-QuickStep che mantiene la maglia di leader