QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Per la prima volta in cinque anni vengono cancellati più contratti a tempo indeterminato di quelli avviati: i giovani se ne vanno più spesso |  Locale

Per la prima volta in cinque anni vengono cancellati più contratti a tempo indeterminato di quelli avviati: i giovani se ne vanno più spesso | Locale

Negli anni precedenti sono stati stipulati un numero crescente di nuovi contratti a tempo indeterminato rispetto ai contratti risolti. Ma la situazione si è invertita nel 2023, ha scoperto Acerta. Soprattutto nel settore della ristorazione e del commercio sono più i dipendenti che abbandonano il posto di lavoro che quelli che iniziano un nuovo lavoro. Il fornitore di servizi HR ha esaminato le carriere di 200.000 dipendenti che lavorano in 20.000 aziende del settore privato.

I giovani spesso risolvono i loro contratti. Ciò riguarda più di un quinto (21,3%) tra le persone di età compresa tra 20 e 24 anni quest’anno e il 17,2% tra le persone di età compresa tra 25 e 30 anni. “È quindi importante che le aziende investano adeguatamente in una sana politica di fidelizzazione che si concentri su benessere, significato, opportunità di lavoro, formazione e perfezionamento”, afferma Acerta.

Secondo l’analisi complessiva, quest’anno sono usciti più dipendenti su richiesta del datore di lavoro (17,4% dei contratti risolti) o di comune accordo (34,4%) rispetto al 2022. I dipendenti hanno lasciato meno spesso di propria iniziativa, sebbene siano rimasti gli stessi . Il gruppo più importante (38%). I pensionati rappresentano il restante 10,2%.

Secondo Acerta anche il flusso di nuovi contratti è diminuito a causa della tensione sul mercato del lavoro. Ciò rende difficile per le aziende trovare candidati idonei per coprire le posizioni vacanti.

“Il rapporto negativo tra afflussi e deflussi potrebbe anche essere correlato alla crescente digitalizzazione”, afferma il fornitore di servizi HR. “Non è improbabile che i datori di lavoro cerchino di compensare (parzialmente) la carenza di personale derivante dalla carenza di manodopera attraverso una maggiore automazione o digitalizzazione dei processi”.

READ  Il ministro della Difesa italiano vede un legame tra il Gruppo Wagner in Africa e l'aumento dei migranti che tentano di raggiungere le coste italiane | al di fuori