QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Preparati bene per un viaggio in Italia, come |  Ministeri

Preparati bene per un viaggio in Italia, come | Ministeri

Post sul blog | 08-08-2023 | ministro degli Affari Esteri

Dalle Dolomiti alla Toscana e città ricche di cultura, storia e buon cibo: l’Italia ha quasi tutto da offrire al turista. Michiel de Haan e Linda Langeslag del dipartimento consolare dell’ambasciata olandese a Roma spiegano come essere preparati al meglio quando si viaggia verso questa destinazione sempre popolare.

Ingrandisci l’immagine
Roma

Non possiamo ignorare il clima estremo in Italia nelle ultime settimane. Tempestoso al nord Italia da un lato, caldo al sud dall’altro. A cosa dovrebbero prestare particolare attenzione gli olandesi che si trovano in tali condizioni meteorologiche?

Michael è il capo del dipartimento consolare presso l’ambasciata e sa meglio di chiunque altro che le vacanze estive possono essere considerate un’alta stagione diplomatica presso l’ambasciata a Roma e l’ambasciata a Milano. Soprattutto con il tempo in Italia nelle ultime settimane. Michael afferma: “Consigliamo vivamente alle persone di informarsi sempre sulla situazione nel loro campeggio o hotel e di seguire sempre le istruzioni delle autorità locali. Durante il maltempo nel Nord Italia, abbiamo visto che la situazione può cambiare drasticamente entro un’ora, quindi chiediamo alle persone di essere ben informate sulla loro posizione.

Linda aggiunge: ‘In una situazione del genere, è decisamente importante che tu mangi, beva e – se ne fai uso – assumi droghe. Quindi, se il tempo ti fa precipitare fuori, assicurati di poter prendere quelle cose velocemente.

Nonostante il maltempo, anche quest’anno molti olandesi si recheranno in Italia. Cosa non dovrebbero dimenticare le persone quando visitano il paese?

Michael: ‘Il consiglio più importante che do ai vacanzieri è quello di stipulare sempre un’assicurazione di viaggio. In molti casi, questo eviterà molti problemi. Inoltre, consigliamo alle persone di portare sempre con sé una copia del passaporto o della carta d’identità. Questa è la prima domanda che facciamo alle persone quando hanno bisogno di un documento di viaggio sostitutivo.’

READ  Superior Sinner ha regalato all'Italia la sua seconda Coppa Davis dopo la vittoria sull'Australia

È anche saggio far sapere alla famiglia nei Paesi Bassi qual è il programma quando si viaggia attraverso l’Italia. Linda: ‘Spesso riceviamo domande da membri della famiglia preoccupati che non hanno notizie di persone che sono in vacanza per un giorno o due. Spesso si scopre che sono semplicemente in montagna, con scarsa copertura mobile.’ Quando si tratta di famiglia ha un consiglio, dice: ‘Capita spesso che figli di genitori divorziati vadano in vacanza con uno dei due genitori. Quindi assicurati che l’altro genitore abbia dato l’autorizzazione preventiva per il documento alternativo. Quindi il ritardo può essere evitato.’

Cosa possono fare l’ambasciata a Roma o l’ambasciata a Milano per le persone se si mettono in difficoltà a causa del maltempo o di altri problemi?

Ingrandisci l’immagine

Immagine: ©ministro degli Affari Esteri

L’Ambasciata olandese a Roma è pronta per i viaggiatori bisognosi.

Michael: ‘Comunque, l’Ambasciata a Roma e l’Ambasciata a Milano sono raggiungibili 24 ore su 24, 7 giorni su 7 tramite Nederland Worldwide, il Foreign Liaison Centre. Puoi chiamarci al +31 247 247 247 o scriverci su WhatsApp al +31 6 8238 7796.’ Continua: “Inoltre, siamo pronti a fornire documenti di viaggio alternativi, se necessario”.

Ci sono leggi, regole o usanze culturali in Italia che i turisti devono tenere in considerazione che non si trovano nei Paesi Bassi?

L’Italia è una destinazione turistica ben nota per la maggior parte degli olandesi, ma Michael vuole ancora toccare alcune usanze locali. Dice: ‘Cammini a torso nudo in una città, qui non lo fai. In effetti, puoi anche essere multato per questo. Inoltre, è reale Non finito Figuriamoci rinfrescarsi nelle fontane storiche delle città.’

Linda dice: ‘A volte la parte più difficile è la barriera linguistica. Molti italiani parlano poco o niente inglese, e pochi olandesi parlano italiano». Tuttavia, può andare in entrambi i modi, aggiunge. “Se fai del tuo meglio e parli una parola o due di italiano, ti accoglieranno immediatamente a braccia aperte!”

Qual è il tuo posto o destinazione preferita in Italia?

“L’intero paese, davvero!” dicono Linda e Michael all’unisono. ‘L’Italia ha tutto da offrire per una fantastica vacanza. Montagne, spiagge, belle città, laghi. Cultura, archeologia, monumenti e naturalmente cibo delizioso. Inoltre, gli italiani sono persone molto aperte’.

A Michael piace dare una mancia speciale al vacanziere. ‘I paesi in cima alle colline sono meravigliosi. Non sei solo in Toscana, ma ovunque nel paese. Davvero unico. Penso che il Pantheon sia un edificio molto speciale a Roma.

Ingrandisci l’immagine
Lago di Como nel nord Italia