QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Raspberry Pi quotato alla Borsa di Londra con un valore di mercato di 642 milioni di euro – IT Pro – News

NO, ESP32 E RP2040 (Anche di Raspberry, ma non compatibile con il tradizionale Raspberry Pi) Questi sono microcontrollori, ma hanno un core ARM leggero. A volte anche diversi (ESP32 ne ha due). Non hanno abbastanza memoria per eseguire Linux, ma il punto è: per il 95% delle applicazioni questo semplicemente non è necessario.

Nelle situazioni in cui desideri controllare alcuni dispositivi e persino visualizzare alcuni elementi grafici sullo schermo ed eseguire un po’ di WiFi avanti e indietro, l’ESP32 è sufficiente. E non è “per quei soldi”, perché puoi ottenere un ESP32 come questo per dieci euro! È più economico di quanto sia mai stato il Pi (ad eccezione del primo Pi Zero senza WiFi).

Trovo l’RP2040 meno interessante perché non ha WiFi/Bluetooth integrato. Esiste una versione fornita con un controller separato. Ma personalmente mi piace di più l’ESP. I gusti non sono diversi.

Tuttavia, questa è stata l’area su cui inizialmente si è concentrata Raspberry. Una scheda molto leggera/piccola (per l’epoca) con la quale potevi controllare i tuoi progetti elettronici. Perché il Raspberry 1 era molto lento come computer multiuso già allora. Ma a quel tempo, i microcontrollori erano ancora molto lenti e non avevano core ARM né WiFi o Ethernet. Ecco perché all’epoca i frutti di bosco erano la risposta. Ora questa funzionalità è effettivamente scomparsa.

Ciò che Raspberry è stato eccezionale è stato anche il supporto della comunità. Tutto ciò che tutti facevano ruotava attorno a lui. ideale. Ma nel frattempo ExpressIF è apparso prima con l’ESP8266 e poi con l’ESP32. Mangiarono il formaggio dal pane. L’ESP8266 in realtà è iniziato come una scheda di conversione da seriale a WiFi, che può anche essere programmata come microcontrollore con alcuni hack. Invece di chiudere come fa la maggior parte delle aziende, Expressif ha fatto del suo meglio e ha abbracciato la comunità che la circondava. Tra l’altro hanno nominato anche il nostro @Sprite_tm Community Manager se non sbaglio. Quando fu rilasciato il successore dell’ESP32, era completamente pronto per la comunità e non più hackerabile.

READ  Il distributore di scooter Bolt introduce il test dell'alcol obbligatorio | l'interno

Poi la Raspberry Foundation ha finalmente lanciato l’RP2040, ma a quel punto l’ESP32 aveva già costruito un enorme ecosistema attorno a sé.

Ora i dispositivi Raspberry sono cresciuti in termini di prezzo e velocità, ma non possono più competere con le opzioni Intel Atom perché sono già diminuiti in dimensioni e prezzo. Quindi sceglierei questo se stai cercando un computer leggero. Il Raspberry 5 è troppo costoso e troppo leggero per l’uso su computer, e troppo pesante e costoso per l’uso integrato. A meno che tu non debba effettivamente eseguire Linux e dover comunque controllare molto hardware, o aver bisogno di energia per la visione artificiale o qualcosa del genere… ma in realtà è un campo molto più piccolo di quello a cui sono abituati.

[Reactie gewijzigd door Llopigat op 11 juni 2024 19:19]