QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Riconosciuto colpevole un uomo che è stato fotografato con i piedi sulla scrivania di Nancy Pelosi | All’estero

L’americano, che è stato immortalato in una foto, con i piedi su un tavolo nell’ufficio della leader democratica Nancy Pelosi durante l’assalto al Campidoglio, lunedì è stato riconosciuto colpevole di molteplici reati.

Dopo brevi deliberazioni, la giuria ha ritenuto il 62enne Richard Barnett colpevole, tra le altre cose, di aver ostacolato un procedimento ufficiale, furto ed essere entrato in un edificio ufficiale con un’arma pericolosa (un manganello che può fornire scosse elettriche).

Il 6 gennaio 2021, lui e centinaia di sostenitori dell’ex presidente repubblicano Donald Trump hanno invaso la sede del Congresso mentre i legislatori hanno certificato la vittoria del democratico Joe Biden alle elezioni presidenziali.

È stato fotografato nell’ufficio del presidente della Camera Nancy Pelosi con i suoi due uomini su un tavolo. La foto è diventata virale e la polizia lo ha arrestato rapidamente.

Richard “Bijou” Barnett in un tribunale di Washington all’inizio di questo mese. © Getty Images via AFP

Secondo l’accusa, un sostenitore del movimento per la legge sulla cospirazione ha lasciato una lettera offensiva al democratico e ha rubato una busta da lei firmata.

La sua condanna avverrà a maggio. Intanto resta agli arresti domiciliari con braccialetto elettronico.
Durante i due anni di indagini, più di 950 partecipanti all’attacco sono stati arrestati e quasi 200 sono stati condannati a pene detentive.

uno sguardo. Il deputato degli Stati Uniti testimonia sull’assalto al Campidoglio

uno sguardo. Filmati scioccanti dalle telecamere di sicurezza e dalle telecamere del Campidoglio

READ  Il giudice pubblica l'elenco dettagliato del materiale Trump sequestrato: decine di cartelle "segrete" trovate vuote | All'estero