QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Rimmer spaventa tutti con il nuovo giocatore principale

Rimmer spaventa tutti con il nuovo giocatore principale

Brian Rimmer ha sorpreso con le sue scelte tattiche a centrocampo nel derby contro il Club Brugge, dove ha dato una chance anche a Majeed Asheimeru.

Il ghanese, ex giocatore chiave dell'Anderlecht, ha lottato con infortuni e mancanza di tempo in questa stagione. Remer considerava Ashimeru una figura chiave e quindi voleva mantenerlo al club la scorsa estate.

Sebbene Ashimeru abbia avuto per lo più sfortuna in questa stagione, ha mostrato momenti promettenti in campo. Resta la domanda se riprenderà la sua attività nelle prossime partite.

Da dove viene improvvisamente Ashimiru?

Brian Rimmer ha sorpreso con le sue scelte tattiche a centrocampo durante il derby contro il Club Brugge lo scorso fine settimana. L'allenatore danese ha scelto di piazzare Thomas Delaney al numero otto, mentre Theo Leoni ha giocato al numero sei.

Questa decisione ha costretto Mats Ritz, indispensabile e imbattibile per tutta la stagione, a doversi accontentare di un posto in panchina.

Rimmer sembrava convinto che la sua squadra avrebbe dominato grazie a questa occupazione sperimentale del campo, ma in realtà l'Anderlecht si è rivelato impotente contro il Club Brugge e ha subito una sconfitta per 3-1.

Mark DeGrasse ha espresso la sua sorpresa per le scelte di Reimer: “Perché Delaney è stato improvvisamente favorito su Ritts contro Klopp? Non dico che l'Anderlecht avrebbe vinto con Ritts, ma quale valore aggiunto ha portato Delaney in questa partita?”, ha detto l'analista. ultime notizie.

Un'altra domanda che sorge è perché Majeed Ashimeru, che si è ripreso dall'infortunio, ha improvvisamente avuto un'altra possibilità nella squadra. “Dov'è arrivato all'improvviso il raid di Ashimiru oggi?”

READ  I Belgian Lions sono a un solo punto dalla Lettonia dopo lo sprint finale | Nero belga

Achimiro all'Anderlecht in questa stagione: solo un posto da cui partire

Majeed Ashimeru è entrato per Thomas Delaney, ma non è riuscito a nascondere la sua mancanza di ritmo nel gioco. Il suo ruolo è stato turbolento, nervoso e caotico, il che gli ha reso difficile lasciare il segno.

Con soli 150 minuti di gioco in tutta la stagione, era chiaro che il suo ritmo lasciava molto a desiderare. Durante la pausa invernale, Ashimeru si è unito alla nazionale del Ghana per partecipare alla Coppa d'Africa, ma si è infortunato durante la partita contro il Mozambico.

È uscito presto dal campo in barella e ha dovuto sedersi in panchina. Proprio la settimana scorsa, è tornato in campo con una breve presenza da sostituto contro l'FC Antwerp, seguita da 25 minuti di azione a sorpresa nello scontro della massima serie contro il Club Brugge lo scorso fine settimana.

È chiaro che Achimeru non è stato un titolare regolare per l'Anderlecht in questa stagione, visto che ha iniziato solo una volta, e soffre anche di una cronica mancanza di ritmo partita.

Sorge quindi la domanda sul perché Brian Rimmer abbia scelto di lasciarlo giocare 25 minuti in una partita così importante contro il Club Brugge.

Ashimeru ha brillato con l'Anderlecht alla fine della scorsa stagione

Alla fine della scorsa stagione, Majeed Ashimeru aveva giocato costantemente ad alti livelli per un po'. Alla fine ha mostrato perché il club ha pagato un milione e mezzo di euro per ingaggiarlo dalla Red Bull Salisburgo nell'estate del 2021.

Questa è stata anche la conferma del motivo per cui Asamoah Gyan lo ha scelto come miglior centrocampista del Ghana dopo Thomas Partey l'anno scorso. Ashimiru ha raggiunto una certa maturità nel suo gioco alla fine della scorsa stagione e non è più il giovane giocatore impulsivo di un tempo.

READ  Dodi Lukbakio cerca un nuovo club ed è pronto per Lukaku: "Rimarrà come un fratello maggiore per me" | Turno di qualificazione al Campionato Europeo

Il suo gioco è andato oltre la semplice aggressività e capacità di corsa. Ashimiru iniziò ad eccellere nel posizionamento, sia nel possesso palla che quando perdeva palla. L'energico centrocampista è diventato un vero giocatore chiave nella squadra di Brian Reimer.

“A poco a poco è diventato il maestro del gioco dell'Anderlecht”, ha scritto. L'ultima ora. C'è uno scenario simile nella mente dell'allenatore danese nelle attuali qualificazioni?

Rimmer vede un personaggio principale in Ashimiru

Grazie alle sue ottime prestazioni alla fine della scorsa stagione, Majeed Ashimeru ha attirato l'attenzione di molti club stranieri. Diverse squadre della Bundesliga, tra cui Eintracht Francoforte e Borussia Mönchengladbach, hanno mostrato interesse per il suo stile di gioco energico.

Anche Burnley e Vincent Kompany hanno cercato di attirarlo.

Brian Rimmer è stato sollevato dal fatto che Ashimiru sia rimasto nel club la scorsa stagione, perché se fosse dipeso dall'allenatore, il suo uomo forte non sarebbe andato da nessuna parte. secondo L'ultima ora Rimmer gli ha anche chiesto più volte di restare all'Anderlecht, perché vedeva nel ghanese una figura chiave.

D'altra parte, il consiglio d'amministrazione del club era di due opinioni. Hanno riconosciuto l'importanza del centrocampista, ma sono stati anche sensibili a una commissione di trasferimento potenzialmente interessante.

Ashimiru è molto affamato: riuscirà di nuovo a raggiungere l'orgasmo?

In questa stagione, Majeed Ashimeru ha subito battute d'arresto a causa di infortuni, ma il ghanese è comunque riuscito a distinguersi con alcune ottime prestazioni.

Ha mostrato una prestazione convincente contro KVC Westerlo, e secondo Se un braccialetto Il centrocampista può ancora servire bene lo Sporting. “Non possiamo dimenticare che Ashimiru è tornato ed è molto affamato”, ha scritto. L'Avenir.

Contro lo Standard non si è distinto ed è riuscito a riconquistare la palla. Durante la partita contro il KRC Genk ha portato velocità e freschezza al gioco. “Preferiremmo vedere Ashmeru entrare al posto di Diawara. Ha contribuito a creare un po' di entusiasmo a centrocampo”, ha detto. Il giornale.

Evidentemente Achimeru stava tornando e stava ricominciando a dimostrare il suo valore all'Anderlecht, proprio come si era infortunato durante la Coppa d'Africa. Raggiungerà la vetta nelle prossime partite?

READ  Questa squadra potrebbe tornare nella Jupiler Pro League