QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Scoperta commovente in Italia: gli scheletri medievali mostrano “un bambino al sicuro sotto le cure della madre” |  All'estero

Scoperta commovente in Italia: gli scheletri medievali mostrano “un bambino al sicuro sotto le cure della madre” | All'estero

In Italia sono stati rinvenuti due scheletri medievali. Il ritrovamento è avvenuto durante i lavori di ristrutturazione di piazza Costa a Fano, cittadina costiera in provincia di Pesaro Urbino.

L'archeologa Ilaria Venanzoni ha confermato che gli scheletri appartenevano a un adulto e a un bambino. Le sue scoperte iniziali suggerivano che l'adulto fosse una donna, forse la madre del bambino. “Il bambino sembra essere in una sorta di sonno eterno, al sicuro sotto le cure della madre”, ha detto all'agenzia di stampa italiana ANSA.

Ulteriori indagini utilizzando l'analisi del DNA confermeranno se l'adulto è effettivamente il genitore del bambino. Sul sito sono stati precedentemente rinvenuti resti romani, seguiti dalla costruzione di una chiesa medievale con un monastero.

Questo risultato non è isolato. Il mese scorso sono stati ritrovati scheletri medievali in un vecchio cimitero in Ucraina. Avevano secchi di legno ai piedi e anelli al collo. La scoperta getta nuova luce su un periodo compreso tra la caduta dell'Impero Romano e l'inizio del Rinascimento italiano, spesso considerato un mistero.

READ  Perez attende con impazienza la gara del fine settimana in Italia: "RB19 mostra il ritmo"