QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Sostituzione della terapia con cellule staminali per un piccolo gruppo di pazienti con sclerosi multipla”

La MS Society chiede al Dipartimento della Salute e al National Institute of Health Care di rendere ora possibile la terapia con cellule staminali per i pazienti con sclerosi multipla. Giovedì le tre parti hanno discusso la questione tra loro. Un piccolo gruppo di persone con sclerosi multipla che non sono più in grado di assumere farmaci e si ammalano rapidamente beneficia di un trapianto di cellule staminali. Questo rapporto è la MS Society e Algemeen Dagblad.

Con quello che viene chiamato trapianto di cellule staminali ematopoietiche (HSCT), il sistema immunitario viene riavviato. Innanzitutto, le cellule staminali vengono isolate dal sangue del paziente. Quindi gli vengono somministrati farmaci che uccidono le cellule immunitarie danneggiate (chemioterapia e immunoterapia). Successivamente, le speciali cellule staminali vengono restituite al paziente. Queste cellule staminali formano il nuovo sistema immunitario. Il trattamento è più efficace nei pazienti con alti livelli di infiammazione nel sistema nervoso centrale nonostante l’uso di DMT (farmaci che inibiscono la sclerosi multipla).

Ricerca comparativa internazionale

Diversi paesi europei rimborsano l’HSCT, ma i Paesi Bassi non hanno ancora raggiunto questa fase. In parte perché i neurologi vogliono prima vedere i risultati di uno studio internazionale che mostra per chi la terapia con cellule staminali è efficace e quali sono i rischi per le persone sottoposte al trattamento.

La Società per la SM capisce che i neurologi vogliono aspettare i risultati della ricerca, ma “poiché vediamo questo trattamento molto efficace all’estero, riteniamo che sia giustificato nell’aspettativa che abbia reso possibile il trattamento per un gruppo limitato di pazienti attraverso una temporanea accordo in cui altre terapie non funzionano “.

READ  Non ci sono indicazioni di una relazione causale tra vaccinazione e morte

Nel frattempo, i pazienti disperati vanno in Messico, Russia o India, dove devono pagare fino a 100.000 euro per l’HSCT in una clinica privata.

Scritto da: Nationale Zorggids