QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Tappa bella e popolare in Italia: Regole di Saturnia

Ut shutterstock

La Toscana italiana è una popolare destinazione di viaggio su strada per molti. Oltre ai paesaggi pieni di bandiere, puoi trovare anche gemme nascoste. Un esempio di questo è il bagno caldo di Saturnia molto fotogenico che compare spesso su Instagram.

vwh

Gli amanti della salute possono visitare la vasca idromassaggio Saturnia, una raccolta di sorgenti termali naturali nel comune italiano di Manziano. L’attrazione si trova sulla Strada SP10, che collega Montemerano – uno dei borghi più belli d’Italia – e la località termale della Valhalla Saturnia.

Una volta sul posto ci si può accomodare – completamente liberi – per il bagno, naturalmente riempito con acqua a circa 37,5°. Oltre allo splendido scenario della zona, il sito ospita due cascate: la Cascade del Mulino e la Cascade del Correlo. Una nota: Indossare costumi da bagno sporchi perché lo zolfo nell’acqua scolorirà i vestiti. Il bordo della vasca è molto duro. Si consigliano scarpe robuste.

Ad eccezione del bar, non è disponibile alcun tipo di servizio. Non aspettarti spogliatoi, lettini o ombrelloni. Ci sono docce, che puoi usare con un piccolo supplemento. Nota: in questo luogo, soprattutto durante i mesi estivi, può essere difficile raggiungere lo spazio sociale. Torna un altro paradiso a 180 chilometri da Roma. Ad esempio, di notte, i termini sono accessibili giorno e notte.

Le acque sulfuree di Saturnia furono il vero sito degli Etruschi e poi dei Romani. Credevano che il luogo fosse un dono divino, quindi facevano buon uso dell’acqua e del suo potere curativo. Nel corso degli anni, con il mutare delle superstizioni, il luogo è diventato meno utilizzato.

Secondo la leggenda medievale, le sorgenti sono apparse nel punto esatto in cui il tuono di Giove ha colpito durante la battaglia con Saturno. Quando il fulmine ha colpito, profonde cicatrici sulla roccia, l’acqua è uscita. Di conseguenza, il luogo era considerato la porta dell’inferno.

READ  Il politico di estrema destra ha ucciso il Marocco in Italia