QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

TikTok riceve una multa multimilionaria dall'Italia per “pericolo per i bambini”

TikTok riceve una multa multimilionaria dall'Italia per “pericolo per i bambini”

TikTok deve trasferire 10 milioni di euro all'autorità italiana di regolamentazione del mercato AGCM. Secondo l’autorità di regolamentazione, TikTok non è riuscita a proteggere i bambini dai contenuti pericolosi.

TikTok è stata precedentemente multata di 345 milioni di euro dall’autorità irlandese di vigilanza sulla privacy DPC. L’autorità di regolamentazione ha successivamente stabilito che TikTok ha fatto troppo poco per proteggere la privacy dei bambini. I video dei minorenni erano spesso accessibili a tutti. È stato inoltre rivelato che TikTok non ha monitorato adeguatamente il processo di collegamento degli account dei minorenni. In questo modo è possibile collegare il conto di un minore al conto di un adulto completamente estraneo. Prima di ciò, l’autorità italiana di regolamentazione della privacy (DPA) aveva deciso di bloccare TikTok a causa di incidenti di sicurezza.

Il divieto fa seguito alla morte di una bambina italiana di 10 anni, deceduta dopo aver completato una sfida di blackout. I ragazzi facevano a gara a chi riusciva a trattenere il respiro più a lungo senza soffocare. Successivamente, TikTok è tornato a condizione che fornisse un ambiente sicuro per i bambini. Non sembra aver avuto abbastanza successo, Lo riferisce l'AGCM. Anche dopo il divieto i contenuti pericolosi restano visibili ai bambini.

Sfida alla cicatrice francese

Il regolatore italiano menziona, tra le altre cose, la sfida francese alla cicatrice. In esso, i giovani competono tra loro per ottenere macchie rosse sulle guance. La maggior parte dei bambini si pizzica le guance per farlo, ma altri si grattano le guance per partecipare. L'autorità di regolamentazione ritiene che la sfida francese alla cicatrice “potrebbe rappresentare una minaccia per l'incolumità psicologica e fisica degli utenti, soprattutto se minori e vulnerabili”.

READ  Opportunità per i talenti Jumbo-Wisma in Italia: 'I buoni risultati non contano'

Del resto, secondo l’AGCM, i giovani hanno una maggiore tendenza a imitare i comportamenti dei coetanei. TikTok è stato anche accusato di incoraggiare gli utenti più giovani a utilizzare la sua app più a lungo attraverso le pagine “Per te” e “Seguiti”. Ciò porta ad un “allineamento non necessario”. In breve: TikTok rende la sua piattaforma avvincente per i (molto) giovani.

Milioni di multe dall'Italia

Così l'Italia ha comminato una multa di 10 milioni di euro. Non verranno imposte ulteriori azioni, ma si prevede che l’uso dei social media continui a rispettare i requisiti già stabiliti.