QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Un americano ricercato con l'accusa di stupro che si è suicidato è stato estradato in America: è stato tradito dal contagio da Corona |  al di fuori

Un americano ricercato con l'accusa di stupro che si è suicidato è stato estradato in America: è stato tradito dal contagio da Corona | al di fuori

L'americano 36enne Nicholas Rossi, che ha simulato la sua morte e ha insistito di essere l'orfano irlandese Arthur Knight, è stato estradato dalla Scozia negli Stati Uniti. Là era ricercato per aver violentato una donna.

Rossi ha identità diverse e ha simulato la sua morte nel 2020 pubblicando il suo necrologio. Tuttavia, un anno dopo, finì in un ospedale scozzese con un’infezione da coronavirus e poté essere identificato dalle sue impronte digitali e dai suoi tatuaggi.

L'uomo ha insistito durante il processo di estradizione di essere Arthur Knight, un orfano irlandese adottato alla nascita e che non ha mai messo piede negli Stati Uniti. Inoltre, veniva sempre mostrato su una sedia a rotelle e con indosso una maschera per l'ossigeno.

Rossi ha affermato che non avrebbe ottenuto un processo equo negli Stati Uniti. Ma un tribunale scozzese ha respinto tutti gli elementi e ha affermato che era effettivamente lui il russo ricercato. Successivamente anche il governo scozzese ha dato il via libera alla sua estradizione.

READ  Il Dalai Lama in abito lucido