QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Un colpo improvviso è improbabile per il KAA Gent, che perde il posto tra le prime quattro contro il KV Oostende |  Jupiler Pro League 2022/2023

Un colpo improvviso è improbabile per il KAA Gent, che perde il posto tra le prime quattro contro il KV Oostende | Jupiler Pro League 2022/2023

Non ci sono Champions Play-off per l’AA Gent. Tuttavia, i Buffaloes avevano tutto nelle loro mani, ma il liberato KV Oostende ha già vinto 1-2 alla Ghelamco Arena. I Kuipers sono riusciti ad allentare la tensione dopo il primo gol di Hornby e la sconfitta non poteva essere evitata. Nello slot finale, Bätzner ha comunque regalato la vittoria all’Ostenda, che era già retrocesso.

Gand – Ostenda in poche parole:

  • Momento chiave: Dopo il pareggio di Hugo Cuypers (il suo 20esimo in questa stagione), il Gent è alla disperata ricerca del 2-1. Tuttavia, è Bätzner che mette fuori combattimento il bufalo nell’ultima buca.
  • uomo partita Tatsuhiro Sakamoto è stato notato per le sue molte stranezze estenuanti. Ciò ha dato al KV Oostende un po’ di respiro in alcuni momenti difficili.
  • distinto: Il KV Oostende non ha vinto 14 in trasferta prima di oggi. Quella striscia negativa si è conclusa alla Ghelamco Arena. Il Gent vede quindi annullata la sua striscia di imbattibilità di 6 partite in campionato.

Il KV Oostende è sorprendentemente più avanti di te

“L’Ostenda può giocare a calcio con calma. Dobbiamo essere bravi a metterlo da parte”. Queste si sono rivelate parole profetiche di Hein Vanhaezebrouck prima della partita. Già retrocesso, il KV Oostende sembrava giocare a calcio liberamente. Tuttavia, è stata la prima grande opportunità di Buffalo. Hugo Kuipers è stato espulso per strada, ma il marcatore ha perso l’occasione per suggerire.

Un segnale per KV Oostende di mettere il naso alla finestra. Per due volte Paul Nardi ha dovuto risparmiare mobili per Gand. Prima meta di Sakamoto, un minuto dopo tiro di Hornby. Dagli spalti della Glamco Arena sono echeggiati alcuni concerti fischianti durante l’intervallo.

È stata la stanchezza dopo l’Europeo o la sottovalutazione? La verità era che Gent non era affatto puntuale oggi. Alla fine è arrivato l’arretrato che era sospeso nell’aria. Hornby ha avuto un buon possesso palla ed è riuscito a battere Nardi: 0-1. Alla Gelamco Arena non credevano ai loro occhi.

Gent finisce 10 dopo che Depoetry si è infortunato

Vanhaezebrouck scosse i suoi soldati svegliandoli con un quadruplo interruttore. Con Tissoudali e Hong tra le linee, tra gli altri, le cose avrebbero dovuto filare più lisce a livello offensivo. La cravatta è arrivata comunque. Combs si lancia in avanti e mette il pallone davanti alla porta: Cuypers non può più sbagliare.

Gent ha cercato con enfasi il Liberation 2-1, ma ha visto il sostituto Depoitry ritirarsi per infortunio. Ad esempio, i Buffalos dovevano finire la partita con un punteggio di dieci, perché tutte le sostituzioni erano già state esaurite. Quindi non è stato il Gand a segnare. Dopo aver perso la palla nella parte posteriore della squadra di casa, Bätzner è riuscito a segnare l’1-2.

Le forze di Van Heisbrouck devono ora ricaricarsi per le qualificazioni europee. La stagione è finita per il retrocesso KV Oostende.

Cuypers: “Non eravamo abbastanza bravi”

  • Hugo Kuipers (KAA Gand): “Volevamo portarci la partita il più velocemente possibile. Non siamo partiti male, ma abbiamo perso la nostra prima occasione. Poi abbiamo lasciato che l’Ostenda entrasse in partita. Abbiamo perso il controllo della partita. Il secondo tempo non è stato molto meglio. Ci aspettavamo Ostenda senza pressione, ma dovevamo solo guardarci bene e oggi non siamo stati abbastanza bravi”.
  1. Fine 20:23 fine. Qualificazioni Europee, questo il pesante verdetto per l’AA Gent. I Buffaloes hanno raggiunto un livello simile nel secondo tempo dopo un gol di Kuipers. Alla fine, Bätzner ha segnato 1-2. Il Gent chiude la regular season al quinto posto. & nbsp; .
  2. Il secondo tempo, al 96′, la partita è finita
  3. Cartellino giallo per KV Oostende Fraser Hornby durante il secondo tempo, minuto 95
  4. Cartellino giallo per Alessio Castro Montes del KAA Gent nel secondo tempo, minuto 95
  5. Secondo tempo, min 90. Cambio al KV Oostende, entra Alfons Amade, esce Sieben Dewaele
  6. Secondo tempo, min 88. Bätzner con il colpo finale: 1-2 Oostende! Hai bisogno di libri per Gand? Questo è quello che sembra comunque. Piatkowski si lascia tramortire così che Arase possa portare bene la pelle sotto porta. Bätzner al posto giusto per approfittare dell’1-2 in porta. La Champions Qualifier è lontana dal Gent. & nbsp; .
  7. Gol nel secondo tempo, all’88’ di Nick Patzner del KV Oostende. 1, 2.
  8. Secondo tempo, minuto 85. Gand in dieci. Deposito è già game over. Non poteva più continuare così che Gand doveva ancora cercare la vittoria per dieci. .
  9. Secondo tempo, minuto 82. Notevole: Depotre si tocca la caviglia e ha bisogno di cure. Van Heisbrouck ha già esaurito le sue cinque sostituzioni. & nbsp; .
  10. Secondo tempo, min 81. 1-1 o 2-1, è un mondo diverso per il Gent. I Buffaloes hanno bisogno di un altro gol per ottenere il quarto posto. Possono ancora battere sulla linea nell’ultima buca? .
  11. Secondo tempo, 79′, il Gent cerca il 2-1. Gli spazi stanno diventando sempre più grandi e Gand può quasi trarne vantaggio. Tissoudali ci prova ancora, ma non è abbastanza bravo con un cross sinistro. & nbsp; .
  12. Secondo tempo, min 79. Cambio KV Oostende, dentro Kelvin Arase, fuori Siebe Wylin
  13. Cartellino giallo per Kamil Piatkowski (KAA Gent) nel secondo tempo, minuto 78
  14. Gol nel secondo tempo, 77′ di Hugo Kuipers del KAA Gent. 1, 1.
  15. Secondo tempo, 77′ Kuipers segna l’1-1! È ancora possibile andare a Gent? Il KV Oostende commette fallo dietro così Kums può mettere la palla sotto porta. I Cuypers non potevano più sbagliare: 1-1. & nbsp; .
  16. Secondo tempo, min 76. Cambio al KAA Gent, entra Laurent Depoitre, esce Gift Emmanuel Orban
  17. Secondo tempo, minuto 75. Improvvisamente il KV Oostende è ancora una volta molto pericoloso. Sakamoto esce con un grande dribbling e poi lo restituisce a McGeehan. Calcia direttamente al compagno di squadra Hornby che è in fuorigioco. .
  18. Kums mira al lavoro. Il Gand si avvicina sempre di più al gol del pareggio. Pettina con un nuovo tiro dalla distanza, che termina sul palo. . Secondo tempo, 71′ minuto.
  19. Secondo tempo, 66° minuto, il KV Oostende torna dall’altra parte. Dopo che Piatkowski perde la palla, McGeehan ha la sua occasione. Il centrocampista non può penalizzare il fallo del Gent. & nbsp; .
READ  Tappa 18 al Giro: la missione più lunga d'Italia, tutta all'offensiva? | Giro d'Italia 2021