QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

“Una bozza preliminare di piano di pace per Ucraina e Russia, in preparazione i documenti per i colloqui diretti tra Putin e Zelensky”

Il ministro degli Esteri russo Sergei Lavrov ha affermato in precedenza che c’è speranza per un compromesso. © EPA-EFE

Secondo il Financial Times, Ucraina e Russia hanno elaborato un primo piano di pace, compreso un cessate il fuoco e il ritiro della Russia, a condizione che Kiev dichiari la neutralità e accetti restrizioni alle sue forze armate. Intanto si preparano i documenti per i colloqui diretti tra i presidenti Putin e Zelensky.

L’accordo proposto – che conterebbe 15 punti – includerebbe l’abbandono da parte dell’Ucraina delle sue ambizioni di aderire alla NATO e l’impegno a non ospitare basi militari o armi straniere. Il giornale ha scritto questo sulla base dell’autorità di tre fonti coinvolte nei negoziati.

Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha rifiutato di confermare l’esistenza del piano iniziale per il momento. “È ancora troppo presto per questo”, ha detto ai media statali russi. Il capo negoziatore dell’Ucraina, Michilo Podolak, ha scritto su Twitter che il piano trapelato conteneva “solo opinioni russe”. L’unica cosa che possiamo confermare a questo punto è un cessate il fuoco, il ritiro delle forze russe e garanzie di sicurezza da un certo numero di paesi.

Colloqui diretti tra Putin e Zelensky

Quindi la domanda è se il piano di pace “provvisorio” diventerà definitivo. Anche se sembra che i negoziati tra Ucraina e Russia sulla fine della guerra stiano diventando più realistici. Sono inoltre in preparazione documenti per possibili colloqui diretti tra il presidente ucraino Volodymyr Zelensky e il suo omologo russo Vladimir Putin, l’agenzia di stampa ufficiale russa RIA Novosti ha citato mercoledì il consigliere presidenziale ucraino Mikhail Podolyak in un’intervista con l’emittente statunitense PBS.

L’unico modo per porre fine a questa guerra è avere colloqui diretti tra i due presidenti. “Questo è ciò su cui stiamo lavorando in questi negoziati”, ha detto Podolyak. I documenti sono attualmente in preparazione. Quindi i capi devono dare il via libera e firmarlo. Potrebbe succedere presto, Dixit Podolyak.

READ  Un test che misura la quantità di alcol attraverso la pelle delle orecchie | Scienza