QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Van den Berg deve rinunciare al primo posto in Premier League dopo un pareggio impressionante: “Ora continua a divertirti e ad imparare” | Più sport

Doomsday è nelle freccette della Premier League, ma la posta in gioco non è più molto. Già prima dell’ultimo giorno del primo turno era chiaro che Croce e Durant si sarebbero ritirati. Ancora interessante: la posizione di leadership di Dmitri van den Berg.

Il nostro connazionale Nathan Espinal è stato in testa per tutta la serata, ma un pareggio contro James Wade è stato sufficiente per salire alla stessa altezza. Van den Berg è dovuto arrivare per un po ‘, ma un forte diaframma ha assicurato un vantaggio per 6-3 contro il 38enne inglese.

Wade non si arrese e si scosse le maniche. Con il 160 fuori, Van den Bergh era nel momento della partita, ed è stato anche possibile vedere il ritorno del detentore del numero 4 del mondo.

L’inglese ha vinto 6-6 e ha pareggiato. Quindi dividi i punti entro la fine della serata. Van den Bergh arriva con 13 unità al fianco dell’Aspinall, ma quest’ultimo ha il sopravvento grazie all’equilibrio delle gambe. Il secondo round è previsto per il mese prossimo, a partire da maggio.

Dopo di che, Van den Berg è stato orgoglioso dei suoi risultati questa settimana. “Negli ultimi giorni, hai potuto ottenere un massimo di otto punti e hai ottenuto sette punti”, ha calcolato. “Ricordo solo cose positive dopo questa settimana. Il terzo giorno (contro Gary Anderson, redattore) il miglior livello, invece un giorno ho mostrato di più di quello che avevo da offrire. E il terzo giorno ho anche vinto, anche se non è stato nel migliore dei modi. Non nel migliore dei modi. Non ho idea di cosa aspettarmi per la parte successiva, perché rimane una nuova esperienza per me. Si tratta di divertirmi, divertirmi e imparare “.

READ  Jiro: Evenepoel farà il suo tempo di prova alle 4.52 PM, proprio davanti a Ganna | Giro d'Italia 2021