QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Annunciato dal vicepresidente del DHS Fernando Aguirre

Washington, DC / Accesso / 24 marzo 2021 / D.H.S., Società leader di private equity e joint venture, ha annunciato oggi due acquisizioni, aggiungendo più di 85.000 PMI alla sua piattaforma one-stop-shop. Attraverso questo gateway per i mercati spagnolo e italiano, DHS sta accelerando il suo rilascio paneuropeo.

Quando ha pubblicato i suoi risultati finanziari per l’anno fiscale 2020 la scorsa settimana, DHS aveva già confermato che avrebbe continuato a concentrarsi sulla crescita organica, insieme alle acquisizioni target per l’espansione del mercato e dei prodotti. Dopo essere stata quotata in borsa a settembre dello scorso anno e aver annunciato tre acquisizioni a dicembre, la società annuncia ora la sua seconda acquisizione, la società italiana Gembura.

Con l’acquisizione del sito italiano di fatturazione elettronica Gembura, DHS entra nel mercato italiano con la sua sede a Milano. Gembura è stata fondata nel 2014 e fornisce una soluzione per connettere clienti e fornitori, consentendo il trasferimento elettronico sicuro di documenti derivati ​​dalla catena di fornitura delle PMI. Successivamente, la società di software italiana fornisce al DHS requisiti locali specifici per collegare il proprio sito alle PMI e alle pubbliche amministrazioni locali. Oggi Gembura ha circa 20.000 PMI attive sulla sua piattaforma. Utilizza principalmente una strategia di vendita indiretta simile a quella di DHS, che si basa su una rete di affiliati approfondita di circa 1.200 rivenditori.

Spesso, anche gli obblighi locali del governo in materia di fatturazione elettronica sono un fattore chiave per espandere la base DHS in Italia. Nel 2015, l’Italia aveva il più grande divario IVA tra gli Stati membri dell’UE, spingendo l’Italia a implementare $ 35 miliardi in regolamenti obbligatori sulla fatturazione elettronica. Dal 2015 in poi, le fatture generate per tutte le transazioni commerciali dirette ai Funzionari della Pubblica Amministrazione in Italia (es. FaturaPA) saranno generate, firmate elettronicamente e inviate tramite un sistema di trasferimento dati noto come “Sistema de Interscombio” (SDI). A partire dal 1 ° gennaio 2021, SDI dovrebbe essere utilizzato per tutte le altre fatture tra tutti i tipi di attività.

READ  Il politico di estrema destra ha ucciso il Marocco in Italia

Questa acquisizione consente a DHS di entrare nel competitivo mercato italiano della fatturazione elettronica. Sembura potrà crescere ulteriormente offrendo nuovi servizi oltre ai suoi servizi di documentazione come servizi di pagamento e fondi di capitale circolante.

La società ha guadagnato un totale di $ 1,91 milioni (EPIDA € 0,44 milioni) nel 2020 e $ 1,63 milioni (EPIDTA € 0,30 milioni) nel 2020.

Il 18 marzo 2021, DHS ha firmato un’offerta di obbligazione reciproca per acquisire il 100% del capitale sociale. DHS finanzierà l’acquisto di Gembura con il 18% del capitale e l’82% in contanti. Le parti hanno espresso il desiderio di completare la transazione Sembura entro il 25 marzo 2021.

Il vicepresidente del DHS Fernando Aguirre ha dichiarato: “Attingere a nuovi ecosistemi e partenariati sarà una pietra angolare fondamentale per il nostro sviluppo sostenibile a lungo termine. Svolgerà un ruolo strategico e chiave nell’espansione europea. Ci consentirà di adattarci alle esigenze locali e di impegnarci con i governi, che è importante in tutti i 26 paesi.

A proposito di DHS

DHS è un’agenzia di promozione, strategia pubblica e relazioni pubbliche globali e comunicazione di alto livello. La nostra intelligenza strategica e la nostra programmazione innovativa costruiscono e mantengono una solida reputazione aziendale e del marchio. Forniamo consulenza e sviluppo di programmi ai nostri clienti in tutto lo spettro di pubbliche relazioni, affari pubblici, reputazione e gestione delle crisi, strategia digitale, pubblicità e altri servizi di comunicazione. I nostri clienti sono aziende, sindacati, organizzazioni senza scopo di lucro, società di servizi professionali e altre grandi aziende.

Abbiamo iniziato come una società di base e di lobbying unica con servizi personalizzati per un gruppo d’élite di clienti. Il nostro lavoro si applica allo stesso modo alle questioni normative e legislative e gestiamo le questioni per i nostri clienti a livello di governo locale, statale, federale e internazionale.

READ  Anteprima Belgio-Italia: i Red Devils cercano il cambio giusto - National Football

Usiamo le nostre capacità di base e otteniamo un vantaggio competitivo per i clienti. La nostra competenza deriva da una vasta esperienza in campagne vincenti e opera con successo ai più alti livelli di affari, governo, politica e media. Il nostro approccio è la capacità di utilizzare l’intelligenza strategica per mobilitare il messaggio e persuadere un pubblico difficile. Sappiamo cosa serve per avere successo in situazioni difficili. Abbiamo risultati comprovati per individui chiave, principali gruppi di difesa e aziende di maggior successo al mondo. Usiamo ciò che gli altri non possono.

Contatto:
D.H.S.
Steve Palmer, Vicepresidente, Comunicazioni aziendali
s.palmer@dhs-grp.com
202-719-0398

Fonte: D.H.S.

Guarda la versione originale su Accesswire.com:
https://www.accesswire.com/637101/DHS-Expands-Investments-and-Enters-Itarian-Market-Fernando-Aguirre-Vice-Chairman-of-DHS- Annunciato