QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Aspetto.  Autista di camion fiammingo in Francia: “La polizia poteva solo guardare mentre i contadini francesi davano fuoco a tutto” |  La protesta dei contadini

Aspetto. Autista di camion fiammingo in Francia: “La polizia poteva solo guardare mentre i contadini francesi davano fuoco a tutto” | La protesta dei contadini

In Francia, gli agricoltori arrabbiati hanno chiuso decine di strade per diversi giorni, provocando la rabbia degli automobilisti che non potevano più andare avanti o indietro. Etienne van de Voorde, camionista fiammingo, è uno di loro. Avrebbe dovuto essere a casa già giovedì. “Ma i contadini hanno dato fuoco a tutto”, dice.

Aspetto. Il filmato mostra gli agricoltori che danno fuoco a un camion e a pannelli informativi

Il camionista Etienne Van de Voorde stava tornando a casa quando è rimasto bloccato in uno dei blocchi organizzati da agricoltori francesi disamorati vicino a Clermont-Ferrand, nella Francia centrale. Era rimasto lì per giorni in un ingorgo quasi infinito.

La polizia ha permesso che ciò accadesse

“Gli agricoltori hanno iniziato a mettere ogni genere di cose sulla strada”, ha detto a VTM News. “Poi hanno dato fuoco a tutto. La polizia ha dovuto rilasciarli perché erano troppi”. Da allora, Van De Voorde e i suoi compagni camionisti sono rimasti bloccati sull'autostrada. Non ci sono bagni o servizi igienici. “Non abbiamo nulla. Abbiamo quasi finito le scorte. Oggi siamo andati al supermercato a prendere del cibo fresco, così possiamo fare qualcosa da soli”.

È impossibile stimare con precisione il numero dei camionisti e dei turisti fiamminghi rimasti bloccati in Francia a causa del blocco. “Ho sentito che ci sono problemi, soprattutto venerdì”, dice Isabelle de Maigt dell'associazione dei trasporti Vipetra. “Il divieto di circolazione dei camion nei fine settimana è stato comunque risolto. Ora dobbiamo aspettare e vedere quale impatto avranno le barriere una volta consentita nuovamente la circolazione.

Leggi anche: riepilogo. Da Namur a Halle: qui si prevedono disordini a causa delle proteste dei contadini

READ  La conclusione della ricerca: lo scoppio del corona è iniziato nel mercato animale di Wuhan