QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Aston Martin utilizza batterie e motori Lucid per le auto elettriche – Professionista IT – Notizie

Ad un certo punto penso che quegli inquinatori debbano essere affrontati. – È positivo che tu sia un hobby che stampa inutilmente molta CO2 nell’aria, ma a un certo punto deve finire (per quanto sciocco possa sembrare, per le persone che vogliono davvero godersi quella sensazione pulsante sotto il culo ).

Ammetto di non essere un sostenitore delle attuali regole sul non più auto a benzina dal 2035? Ma ciò è dovuto principalmente a ragioni molto pratiche e al fatto che la nostra rete elettrica non può essere pronta nel tempo 1: e al fatto che le auto elettriche non sono proprio nella posizione delle auto ICE … quindi mi sarebbe piaciuto vedere le persone prendere altri 10 anni in più, ad esempio dicendo ;

Dal 2028, le auto con un consumo di carburante inferiore del 20% potrebbero non essere più vendute nuove,
– Nel 2030 le auto meno efficienti del 30% non potranno più essere vendute
– nel 2032 40%
– nel 2034 50%
– nel 2037 70%
– nel 2040 90%
– dal 2045 0%
Data di magazzino 1 gennaio 2023: – Misurato dalla media non media/numero di auto vendute

Si potrebbe dire di aver acquistato 10 anni fa, ma semplicemente non è vero. Perché nel 2028, quasi 7 anni prima del previsto, sarai notevolmente avanti rimuovendo dal mercato le auto più efficienti e fino al 2045 incoraggerai le aziende a rendere le auto il più economiche possibile .. dopotutto, arriva un’auto che sarà disponibile il mercato nel 2030 al mercato e raggiunge solo il 50% di efficienza ma non sarà venduta dopo 40 anni, mentre la stessa auto può ancora essere venduta al 10% fino al 2045… Su cosa scommetti?

READ  Domani è il D-day per l'Austria: ci sarà un arresto a livello nazionale dei non vaccinatori? | Corona virus cosa devi sapere

Nel 2035 (il cosiddetto momento 0 attuale, sarai già molto indietro, perché non c’è niente di meglio di zero in questo. Ma allo stesso tempo hai anche costruito un piccolo progresso, rispetto ai piani attuali, non sei troppo tardi o forse anche per… le auto ICE, anche se lasciano che le migliori siano molto più economiche in questo momento rispetto agli stessi modelli con motore elettrico, anche la possibilità che qualcuno scambi la loro vecchia botte è maggiore a un prezzo inferiore. .. A breve termine, otterrai un profitto piuttosto enorme Permettendo a una piccola frazione dell’imbarcazione di ghiaccio di esistere e solo dal momento in cui tutta la vecchia spazzatura economica e altamente inquinante crollerà nel 2034 (l’anno in cui sei ancora permesso di produrre il 100% degli inquinanti) per miseria noterai che il ghiaccio completamente economico degli anni successivi potrebbe andare avanti per un po ‘, ma poi direi, se la compressione è comunque davvero inferiore e hai anche un rendimento inferiore, ecc. Inoltre, continua a investire abbastanza per mantenere la guida elettrica (più) interessante, quindi dovrebbe diminuire la domanda di ghiaccio oscillante abbastanza da poterla compensare, ad esempio coltivando natura extra, solo con un rifornimento di carburante migliore dal punto di vista ambientale e quel tipo di assurdità.

Eliminando lentamente l’ICE, avrai più tempo per investire in alternative e trovare soluzioni ai problemi esistenti, chi dovrebbe installare le stazioni di ricarica, a cosa dovrebbero essere assegnate e molto altro ancora. Forse potresti accordarti con cooperative edilizie e aziende per installare pannelli solari off-grid e usarli per caricare tutti i veicoli elettrici off-grid. Dove il proprietario dell’edificio riceve un certo compenso. Se nessuno è autorizzato a collegare più stazioni di ricarica alla rete, almeno a breve termine ci sarà più spazio per altre persone che vogliono smettere di usare il gas.

READ  La Camera pone limiti al dumping sociale nel settore dei trasporti | Economia

[Reactie gewijzigd door i-chat op 26 juni 2023 15:51]