QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Atomix non ha figli per i Lions, buon comandante per l’Europa…

Ivo Staines ha preso provvedimenti contro Atomix (immagine d’archivio). ©Rob Ostwegel.

Sittard

Martedì sera, i giocatori di pallamano dei Kempt-Lions hanno registrato una facile vittoria nella BENE-League. Hekkensluiter ha sconfitto Atomix 40-23.

Tom van der Wilt

La partita è stata spostata in un giorno feriale poiché la formazione del Limburgo di Sittard-Geleen domani volerà nel sud Italia per giocare due partite venerdì e sabato sera nel terzo turno della EHF Cup contro lo Junior Fasano. Pertanto, un incontro con l’Atomics belga, ultimo in classifica con zero punti in quattordici partite, darà un enorme impulso alla squadra di Christoph Zawernik. Due punti in casa contro lo Stoccarda.

Prima dell’intervallo, i Lions hanno segnato con calma e il contropiede si è fermato sul 24-14. Con poche modifiche durante il gioco, i giocatori che normalmente hanno meno tempo di gioco hanno anche molte opportunità per mettersi alla prova. Non c’era modo di impedirgli di dare molto gas dopo la pausa per portare alla fine a una grande vittoria.

Grazie ai due punti, il campione in carica della competizione transfrontaliera rafforza il suo secondo posto in classifica e dista solo un punto dal capolista Boecold. Una vittoria significa che i Lions non possono perdere l’ultimo fine settimana con le prime quattro squadre e sette partite da disputare. Dopo le due partite di Coppa dei Campioni, ci saranno altre due partite di torneo, dopodiché la competizione riprenderà a fine gennaio.

READ  Il confezionamento monostrato da un chilo di fragole è stato un successo in Italia