QWERTYmag

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su QwertMag

Catapulte e stelle cadenti salutano Peter van de Veer allo Sportpaleis

Non una, ma due teste famose svettavano nel cielo. Sfilata di stelle. E una grande cava viola. La festa d’addio di Peter van de Veer (50) allo Sportpaleis è stata come l'(ex) produttore radiofonico in persona: un po’ fiorita.

Otto in punto. Così è durata la festa del Ringraziamento allo Sportpaleis. Venerdì mattina Peter van de Veer ha tenuto il suo ultimo spettacolo mattutino all’MNM, dopo tredici anni di servizio. In precedenza, era già un forte sostituto dello Studio Brussel. Non è ancora chiaro cosa farà esattamente Van de Veer oltre al suo lavoro televisivo. L’obiettivo di sabato era guardare indietro e festeggiare.

(Leggi di più sotto la foto)

Fiori, spettacoli e videomessaggi: Van de Veer è travolto dal ringraziamento. © VRT

È successo in complicazioni. In un abito da Superman, Van de Veer è scattato sopra le teste del suo pubblico verso il palco, dove gli è stata presentata un’enorme palla viola. Ogni volta che fa clic su di esso, appare un ospite. Da Sam Gooris e Van Echelpoel che sono venuti a cantare le loro canzoni a Ingeborg e suo figlio, il DJ MNM Robin Keyaert, che è venuto a regalare una grande ciotola di cioccolato.

Leggi anche. Dopo 13 anni, Peter Van de Veire ha detto addio allo Sportpaleis: “Siska Schoeters ha chiesto se l’equatore sarebbe passato per la mia buca” (+)

Anche il Girlfriends Club ha avuto il suo momento. Vestita con il costume di Donald Trump che aveva una volta per un mese, Julie van den Steen ha regalato Nasrin Knopps allo Sportpaleis sul letto di rose del suo campione Bon Jovi. Eva Daeleman e Lieselot Ooms, first side friends, hanno lasciato un videomessaggio per Van de Veer. I suoi ultimi luogotenenti, Kawthar Halalush e Wan Sinaf, hanno cantato una canzone a sorpresa insieme ad altri presentatori di MNM.

Nils Disstadsbadr è stato un successo, ma lo ha incluso nella sua esibizione con Reggie.

Nils Disstadsbadr è stato un successo, ma lo ha incluso nella sua esibizione con Reggie. © VRT

trance

Quello che fa Van de Veire, lo può fare anche Niels Destadsbader. Durante il set di DJ Reggie, si è permesso di librarsi sopra la folla con un cavo e ha volato attraverso la stanza. Al piano terra, il cantante è scivolato ed è caduto, ma lo ha incorporato automaticamente nel suo spettacolo.

Leggi anche. È così che Peter Van de Veire ha detto addio a MNM

Geert Verholst e James Cook vennero a cantare, proprio come Tom Weiss con lui Dos Cervisa – Lanciato da Jeroen Mewes per l’occasione. Ci sono state esibizioni di Willie Somers, Metegor e Jerez Bardell. Ma anche dalla Lorena svedese. Come commentatore regolare (e cheerleader) per l’Eurovision Song Contest, Van de Veer ha chiesto all’ex vincitrice il suo successo mondiale. trance venire a cantare. Van de Veer è andato ancora oltre e ha cantato lui stesso la sua canzone dj danza danza

Con Kobe Ilsen e Viktor Verhulst, tra gli altri, i dj set sono seguiti come una festa secondaria. Full House ha letteralmente ottenuto quello per cui ha pagato: il grande spettacolo di Peter Van de Veire Sportpaleis. Il tempo dirà come un uomo può sopravvivere a questo.

Ad ogni schiaffo su una grande sfera viola, appariva un nuovo ospite.

Ad ogni schiaffo su una grande sfera viola, appariva un nuovo ospite. © VRT

James Cook è venuto a cantare con Gert Verhulst.

James Cook è venuto a cantare con Gert Verhulst. © VRT

Nils Disstadsbadr si librò sopra la sua testa mentre colpiva Reggie,

Nils Disstadsbadr ruggì sopra la sua testa mentre colpiva Reggie: “Il mondo si rivolge a te”. © VRT

Tom Weiss è venuto a cantare

Tom Weiss è venuto a cantare di nuovo “Dos cervezas”. © VRT

La vincitrice svedese dell'Eurovision Lauren è venuta a rubare la scena con una canzone

La vincitrice svedese dell’Eurovision Lauren è venuta a rubare la scena con la canzone “Euphoria”. © VRT

Ha anche guidato Willie Somers.

Ha anche guidato Willie Somers. © VRT

Peter van de Veer sorvola i suoi fan con un costume da Superman: la festa d'addio è stata, a dir poco, un po' fiorita.

Peter van de Veer sorvola i suoi fan con un costume da Superman: la festa d’addio è stata, a dir poco, un po’ fiorita. © VRT

(dvg)

READ  Son Wendy Van Wanten fa chiarezza in The House: pr...